25 Novembre 2015

Arriva la temibile tifoseria scaligera a Frosinone: misure di sicurezza rafforzate

Domenica alle ore 15.00 riapriranno i cancelli del Matusa in occasione della delicata sfida salvezza con l’Hellas Verona. Nel pomeriggio di ieri, in Questura, si è tenuta la riunione del G.O.S. presieduta dal Dott. Navarra – Vicario del Questore e Coordinatore del GOS. Nella riunione sono stati illustrati i dettagli organizzativi dei servizi ai rappresentanti delle forze dell’ordine e dei vari enti impegnati a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, soprattutto alla luce degli ultimi tragici eventi di Parigi.

Per la circostanza saranno rafforzate le misure di tutela con la creazione di una zona di prefiltraggio che garantirà l’accesso alla successiva area di sicurezza. Ciò si è reso necessario per garantire che nelle vicinanze dello stadio non possano accedere malintenzionati e per permettere ai tifosi di godere al meglio dell’evento sportivo.

Nell’ottica di questo rafforzamento della vigilanza, gli uomini delle Forze dell’Ordine saranno particolarmente attenti a tutti coloro che cercheranno di eluderle. A tal proposito non è da escludere l’applicazione del DASPO per chi cercherà di superare le aree di prefiltraggio senza sottoporsi ai dovuti controlli. Massima collaborazione è ciò che la Questura chiede ai tifosi, invitandoli ad anticipare il loro arrivo allo stadio, tenendo presente che gli sforzi della Polizia sono orientati a far sì che anche la prossima domenica sia vissuta come un momento di festa.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.