14 Giugno 2012

AQUINO – Operaio romeno irregolare ristruttura sede comunale, segnalato imprenditore edile di Gallinaro

In Aquino, i militari della locale Stazione, collaborati da personale del Nucleo Ispettorato Carabinieri del Lavoro di Frosinone e dell’Area Tecnica della Direzione Territoriale del Lavoro di Frosinone, a conclusione di un servizio finalizzato alla repressione dei reati e delle violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, segnalavano alla competente autorità amministrativa un imprenditore edile originale di Gallinaro.

Gli accertamenti effettuati hanno consentito di verificare che nel cantiere edile di subappalto, relativo alla ristrutturazione della sede comunale di Aquino, veniva impiegato quale operaio un cittadino romeno risultato non regolarmente assunto. Venivano riscontrate inoltre due violazioni penali in materia antinfortunistica relative alla sicurezza del cantiere che, pertanto, veniva posto sotto sequestro.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.