4 Giugno 2012

Annalisa D’Aguanno: “Pendolari, stanziati 7,5 milioni di euro per migliorare le condizioni di viaggio e la sicurezza”

Importante provvedimento della Regione Lazio per migliorare le condizioni di viaggio dei pendolari attraverso interventi strutturali finalizzati ad elevare il comfort a terra dell’utenza e nel contempo a potenziare anche la sicurezza per la salita a bordo tramite fermate protette e attrezzate, golfi di fermata, isole di fermata, capolinea e quant’altro.

A darne notizia è il consigliere regionale Annalisa D’Aguanno, che ha spiegato: <<Nella seduta di venerdì scorso, 1° giugno, la Giunta Polverini, modificando un precedente provvedimento del dicembre 2010, ha  ridefinito il piano finanziario del “Programma di finanziamenti ai Comuni per la realizzazione di interventi a favore del pendolarismo”. In tal senso – ha aggiunto l’onorevole D’Aguanno, componente della Commissione regionale Mobilità e che ha in merito rivolto un plauso all’assessore al settore Francesco Lollobrigida – è stata autorizzata la spesa complessiva di 7.500.000 euro, di cui 700.000,00 nell’esercizio finanziario 2012; 3.800.000 nell’annualità 2013 e 3.000.000 nell’annualità 2014. L’esecutivo ha anche stabilito di destinare il 50 % delle risorse a favore dei Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti e il restante 50 % ai Comuni con popolazione pari o superiore a 5.000 abitanti. Tale delibera – ha evidenziato ancora la D’Aguanno – permetterà di dare seguito al bando per l’attribuzione dei contributi in questione e quindi di accelerare nella realizzazione dei progetti a favore dei pendolari di tutto il Lazio. Bando al quale finora, per ragioni connesse alla contingente condizione di finanza pubblica, non era stato possibile dare seguito attraverso la formazione della graduatoria dei comuni aventi diritto in base alle 276 domande presentate nei termini e tramite la conseguente assegnazione dei finanziamenti nei confronti dei Comuni richiedenti. Adesso, però, grazie al rifinanziamento del programma, nel corso del 2012 si potrà procedere con questi due adempimenti: redazione della graduatoria e assegnazione dei fondi a favore degli interventi che si collocheranno in posizione utile nella medesima “classifica”.>>

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.