6 Marzo 2013

Analisi del voto – Lucio Fiordalisio: a Patrica vincono tutti?

18B

Si assiste in questi giorni alla proclamazione dei vincitori con note stampa e comunicati ufficiali. Come Consigliere di minoranza e membro del direttivo PD, non cadrò nella tentazione di cadere in questo tranello.

C’è poco rispetto da parte di Battaglini di guardare in casa d’altri senza nessuna cognizione di causa. E comprendo il vice-sindaco Belli che nella sua elencazione di numeri si dimentica di informare il dato elettorale del suo candidato di riferimento senza  quindi spiegare il crollo dello stesso rispetto agli anni scorsi.

A Patrica, come nel resto del territorio nazionale non vince nessuno e noi del Pd ci limiteremo a ringraziare tutti gli elettori che ci  hanno ascoltato e votato. Ricordo che questo direttivo giovanissimo, sorto solo un mese prima delle elezioni aveva di comune accordo scelto di non indirizzare il proprio voto ad un solo candidato, ma di muoversi come meglio credeva senza alcun vincolo politico. Scelta coraggiosa e redditizia visto che il numero di tutti i candidati si è assestato sui 410 elettori. 380 invece sono gli elettori che hanno sbarrato il simbolo del Pd alle Nazionali.

Ad Andrea Savone, consigliere del circolo Pd di Patrica vanno i miei complimenti e a tutto il gruppo del direttivo.

Chi cerca di frammentare il nostro dato e pensa che si assisterà come negli anni scorsi a frammentazioni irreversibili si sbaglia. La base di partenza è stata ottima e mentre gli altri rivendicano e si crogiolano di vittorie inventate, questo circolo potrà avvalersi del sostegno dei neo senatori Francesco Scalia e Maria Spilabotte, e di Mauro Buschini neo eletto al consiglio regionale e più votato di tutti i partiti della Provincia di Frosinone.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.