26 Ottobre 2015

Altri 4,5 ettari di Ciociaria da riempire gentilmente con immondizia?

Pronta un'azione popolare che rappresenterà la volontà di tutti coloro che quotidianamente soffrono questo enorme e non più sostenibile disagio

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma del Responsabile Ambiente di Fratelli d’Italia-AN, Roberto Toti, ed il Portavoce provinciale di Gioventù Nazionale, Domiziano Salvati.

«La notizia circolata in questi giorni, relativa all’avvio della fase istruttoria per verificare se i 4,5 ettari di terreno, sui 44 di proprietà della MAD, saranno utilizzati per la realizzazione del quinto bacino della Discarica di CERRETO nel Comune di Roccasecca, è un altro duro colpo inflitto ai Cittadini del comprensorio di Roccasecca, Colfelice, San Giovanni Incarico e Pontecorvo. Se gli organi regionali e provinciali hanno deciso di concentrare i rifiuti nel nostro piccolo fazzoletto di territorio, noi non abbiamo alcuna intenzione di accogliere in silenzio questa ennesima grave ingiustizia.

È necessario ricordare che la Discarica di CERRETO è nata come PROVVISORIA nel 2002, quando con sospetta urgenza la Regione approvò il progetto ed iniziò a conferire nel 2003 i primi rifiuti. Il provvedimento commissariale del 2002 aveva carattere assolutamente straordinario, ma da quella data ad oggi non c’è stata più l’individuazione del sito definitivo e si è vergognosamente consentito l’aumento dei bacini, da uno a quattro, fino a progettare un quinto.

Siamo stufi, di continuare ad accogliere tonnellate di rifiuti nella nostra area, così come siamo stufi di vedere persone che giorno dopo giorno cercano di uccidere un territorio, già brutalmente ferito e provato. Il 5 novembre 2015, quando le autorità istituzionali e i comitati ambientalisti si riuniriranno nell’ufficio di valutazione impatto ambientale a Roma presenteremo il risultato di un’azione popolare che rappresenterà la volontà di tutti coloro che quotidianamente soffrono questo enorme e non più sostenibile disagio».

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.