28 Marzo 2017

Aggressione in carcere a Frosinone, due feriti

«Apprendiamo che verso le 13 nel carcere di Frosinone un detenuto algerino di 31 anni – ubicato presso l’isolamento – ha aggredito due assistenti capi.

Da quanto apprendiamo il detenuto per motivi futili ha aggredito i due assistenti. Al monento sono tutt’ora al pronto soccorso per le cure del caso. Un momento particolare quello che sta attraversando il carcere di Frosinone. Attualmente vi sono a Frosinone n.566 detenuti rispetto ai previsti 506». Lo dichiara Massimo Costantino, Segretario Generale Aggiunto CISL FNS.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.