20 Febbraio 2015

1.600 euro di Rolex vero pagati per finta: 45enne ciociaro fregato e “salvato”

Giorni fa un quarantacinquenne della provincia di Frosinone ha deciso di mettere in vendita on-line il proprio orologio, un rolex acciaio e oro, al prezzo di 1.600 Euro. L’uomo è stato contattato con una mail da un cittadino residente a Bari, interessato all’acquisto del prezioso oggetto.

I due si sono accordati ed hanno stabilito che la consegna dell’orologio avvenisse dopo l’emissione di un bonifico bancario. Il quarantacinquenne ricevuta la copia attestante il pagamento ha spedito il rolex all’acquirente. Dopo alcuni giorni, nessuna notizia del denaro.

L’uomo a quel punto si è rivolto alla Polizia Postale e sono partite le indagini. Gli abili investigatori sono riusciti a risalire alla vera identità del falso acquirente. Si trattava di un trentenne barese con precedenti specifici che ora dovrà rispondere di truffa on-line.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.