mercoledì 24 Aprile 2013

Volley Serie A2 Quarti di Finale play off: IHF passa a Mazzano 3-2

 

FROSINONE-IHF

Emozionate ed intensa la gara di andata dei quarti di  play off che a visto trionfare la IHF Volley per 3 set a 2 su una Sanitars Metalleghe Mazzano agguerrita, che ha tenuto testa alle laziali  con molta determinazione. Le ospiti dominano letteralmente sia al primo che al secondo set, sono poi le bresciane a prendere in mano la situazione chiudendo il terzo e quarto set lottando contro una IHF Volley leggermente confusa. Campanari e compagne però ritrovano la grinta proprio al tie break dove tutto è da decidere, riescono così a contenere  una Koleva particolarmente in giornata e si portano dritte alla vittoria di questa prima gara di play off promozione per 3 set a 2.

La gara. Fischio di inizio e già dalle prime battute la IHF Volley si impone sulle avversarie 11-14, Martini cerca la diagonale ma il muro laziale la ferma 11-15 fino alla conquista del secondo time out tecnico per le ospiti 11-16. Il gioco riprende con Percan al servizio e dopo un punto messo a segno dalla bresciana Alberti, Zanin serve una buona veloce per Campanari valida il 12-17. Gabert interviene a muro su Spataro 14-17 ma il pallonetto di Ikic sistema i conti 14-18. Le padrone di casa provano a recuperare gradualmente 16-19, ma è difficile fermare i palloni di Campanari in attacco che riesce a mettere a terra il ventesimo punto per la formazione ospite 16-20. E’ ancora Martini a trascinare le sue 18-20, Ikic non riesce a fermare Koleva 19-21 ma è un ottimo muro di Percan e Campanari che spegne gli entusiasmi delle avversarie 19-22. Zanin si affida a Percan che in lungo linea non la delude 20-23 ed è a questo punto che Coach Martinez sostituisce proprio Zanin e Percan con Fiore e Bonciani. Fiore guadagna subito il set point 20-24 ed Ikic mette a a segno il punto valido la vittoria del primo set per la IHF Volley con il punteggio di 20-25.

Koleva apre il secondo set mettendo a segno il primo punto 1-0, le due formazioni si rincorrono fino a quando è Mazzano ad arrivare in vantaggio al primo time out tecnico 8-7. Nonostante il palese potenziale della IHF Volley, la Sanitars Metalleghe Mazzano si difende bene fino all’8-11 poi però le laziali iniziano a suonar la carica e prendono le distanze dalla formazione avversaria 10-16. La IHF Volley se ne va via veloce confermando maggiormente il vantaggio 12-18, Mazzano sembra non trovare via di uscita e la confusione in campo si fa sentire, così Percan ne approfitta e chiude il secondo set in favore delle laziali per 15-25.

Nel terzo set il match sembra cambiar faccia, le padrone di casa affrontano le ospiti della IHF Volley con maggior decisione e grinta rimontando alla grande, infatti Koleva e le sue si impongono con poca fatica sulle avversarie 11-4. Percan e compagne di certo non si spaventano e piano piano cercano di riportare a loro favore questo terzo set, Ikic ed Astarita  seguite da Spataro e Campanari riescono a rimontare mettendo a segno palle importanti fino al 22-20. Non bastano gli abili recuperi di Ruzzini a far chiudere questo match in favore delle ospiti, infatti le bresciane dopo un secondo set alquanto incerto cercano la rivincita proprio in questo terzo set e ci riescono andando a chiudere con il parziale di 25-22.

Si va al quarto set, la partita sembra riaperta ma la IHF Volley cerca subito  il riscatto portandosi in vantaggio sulla Sanitars Metalleghe Mazzano con Ikic che attacca duro in lungo linea e firma il  6-9.  Le bresciane rientrano però in partita riuscendo a recuperare e portandosi a loro volta in vantaggio sul 10-9, vantaggio che aumenta con un muro di Martini 12-10. La IHF Volley vive momenti di difficoltà, Koleva ne approfitta ed allunga 19-15, Ikic però è abile in pallonetto 19-16 ma è sempre Mazzano a tenere il mano il set 20-16. Koleva sbaglia mandando la palla out 20-18, Ie laziali però non demordono ed ecco che arriva il pareggio 22-22 è Mazzano però a guadagnare il set point 24-23. Le bresciane chiudono anche un intenso quarto set per 25-22, riaprendo così il match e tutto verrà deciso al quinto set.

Il tie break è teso ed emozionante le due formazione si danno battaglia tenendosi in costante pareggio fino al 7-7, è poi la IHF Volley ad avere la meglio segnando il vantaggio 7-8 prima del cambio campo.  Con Koleva in diagonale si ritorna in pareggio 9-9, Zanin sorprende tutti sottorete 9-10 ed il muro out di Koleva su Percan va a favore delle laziali 9-11. E’ il muro di Percan e Campanari che frena Koleva 9-12, la IHF Volley ritrova la grinta ed ecco che va a chiudere il set per 9-15.

Ora la gara di ritorno dei quarti di finale di questi play off verrà disputata giovedì 25 aprile alle ore 20.30 al Palasport di Frosinone, dove si deciderà quale tra le due squadre andrà in trasferta sulle rive del Lago Maggiore per sfidare la corazzata Ornavasso.

Sanitars Metalleghe Mazzano: Koleva24, Bacciottini, Agostino, Martini12, Alberti4, Zanola,Gabert11,Ceron5, Vingaretti2, Zampedri, Kucerova, Serena13.
Allenatore Leonardo Barbieri
Secondo Allenatore Paolo Scatoli

IHF Volley Frosinone: Percan 24, Fiore3, Bonciani, Centi,Zanin ,2 Astarita9, Flammini, Campanari17, Spataro11, Ikic 24, Ruzzini (L).
Allenatore Mario Regulo Martinez
Secondo Allenatore Joel Despaigne

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Promozione valida fino al prossimo 2 Ottobre 2019.

SPONSOR

Televisori, smartphone e notebook a prezzi molto vantaggiosi, ecco il volantino.

SPONSOR

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Offerte valide dal 04 al 17 Settembre 2019 in tutti i punti vendita della catena.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Promozione valida dal 29 Agosto al 15 Settembre 2019.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso XClass, concessionaria Jaguar e Land Rover per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.