martedì 28 marzo 2017

VIDEO – Il Procuratore della Repubblica di Frosinone ricostruisce la brutale uccisione di Emanuele

Si è svolta stamane presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone una conferenza stampa congiunta dei Militari dell’Arma e del Procuratore della Repubblica di Frosinone, Dott. Giuseppe De Falco.

Nel colloquio con i giornalisti, il Procuratore ha ricostruito dettagliatamente le fasi della brutale aggressione costata poi la vita a Emanuele Morganti, annunciando il fermo di due giovani di Alatri scovati la scorsa notte alla periferia di Roma, nell’abitazione di una parente.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1