giovedì 25 Luglio 2013

VEROLI – “Fasti Verulani”: ma si fanno? Qualcuno lo sa?

Domani mattina presso la sala consiliare di Veroli verrà presentata la XIV edizione dei “Fasti Verulani”  Festival Internazionale del Teatro di Strada. Sempre stamane ci è arrivato un comunicato stampa da parte del Comitato Civico “ Cittadini di Veroli”, per la verità un tantino critico nei confronti dell’amministrazione comunale per quanto concerne la pubblicità dell’evento. – “Da quest’anno la gestione degli eventi è tornata nelle mani del comune e si vede: pubblicità inesistente, organizzazione in ritardo, informazione … una perfetta sconosciuta … come al solito!

Per Ernica Etnica le locandine sono state affisse solo nel centro storico ed in qualche bar delle frazioni, negli altri paesi neppure a parlarne. Qualche volantino qui e là, un paio di articoli sui giornali locali. Risultato Un migliaio o poco più di spettatori. Il conto si fa subito: 250 sedie + 150 persone in piedi, torno torno, fa 300/500 spettatori per sera, quando negli eventi simili di Castelliri, Acuto, Atina, etc. si arriva anche a 4.000. C’è chi lo ha definito un successo … evidentemente vive di autosuggestione o, più semplicemente, non ha mai messo il naso fuori di Veroli. Fasti Verulani. Per ora qualche volantino residuo di Ernica Etnica e null’altro. L’unica cosa di cui si è preoccupata l’amminis…” Nello stesso comunicato c’è anche un appunto che riguarda il Web e l’amministrazione verolana. “ Lo strano rapportotrazione è di spillare 1.000€ ai commercianti per mettere fuori i tavoli.

Come funzionerà tutto il resto? Si paga o non si paga? Quali le piazze interessate? Quale la logistica? I residenti quali disagi avranno?
Forse ce lo diranno nella conferenza stampa, rigorosamente 48 ore prima dell’evento. Questo perché c’è un profondo rispetto verso i cittadini ed una capacità organizzativa “mostruosa”. Dell’amministrazione D’Onorio con il mondo del web è davvero tanto strano perché l’amico Antonio Grella ci ha fatto sapere che è stato aggiornato il sito dedicato ai Fasti (il festival, ovviamente) ed allora ci siamo chiesti: perché il comune spende i soldi per un sito che viene usato per 4 giorni l’anno e visitano poche decine di persone, visto con non viene reclamizzato neppure sulla pubblicità ufficiale… dell’evento, mentre continua a risulta (da 7 mesi) in “manutenzione straordinaria” (e quindi non operativo) quello ufficiale dell’ente? Non era più semplice usare quei soldi per ripristinare il sito ufficiale (reclamizzato “inutilmente” sulla pubblicità ufficiale dell’evento) per inserire in quest’ultimo un’area dedicata al festival … e non solo? Che fine ha fatto il sito viviveroli (gestito da Mediatica), dedicato agli eventi di Veroli?”.

44 premi internazionali - tra cui il prestigioso Car of the Year 2017 – e tra le dieci vetture diesel più vendute in Italia nel 2018: Peugeot 3008, il crossover della casa automobilistica francese, ha conquistato critica e pubblico sin dalla sua entrata in commercio.

In occasione del lancio del nuovo Rav4 Hybrid, Toyota inserisce tra le sue formule finanziarie il Pay per Drive Connected, un’evoluzione del già consolidato Pay Per Drive.

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

La serie speciale Mirror arricchisce di connettività e tecnologia la nuova 500X Cross: nasce infatti 500X Mirror Cross. Di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.

Open weekend, 19-20 Gennaio 2019, dedicato al nuovo Suv ibrido della casa giapponese presso la concessionaria ufficiale Toyota di Frosinone Golden Automobili

Scopri da XCLASS-LAND ROVER, presso il GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI a Frosinone, le promozioni di Gennaio.

CRONACA

Continua il processo per il violentissimo omicidio che nel 2017 sconvolse l'Italia.

CRONACA

I bisnonni di Lady Gaga da parte di madre erano di Broccostella.

CRONACA

Un film già visto in altri nosocomi, purtroppo.