giovedì 1 agosto 2013

VEROLI – E’ stato presentato alla stampa e ai tifosi il nuovo coach del Basket Veroli, è Marco Remondino pupillo del prof. Marcelletti (di Gianni Federico)

Nel salone di rappresentanza della Galleria “ La Catena “ in una conferenza stampa aperta ai tifosi e ai simpatizzanti,  è’ stato presentato il nuovo coach del Basket Veroli, si tratta di  Marco Remondino già  vice allenatore nella passata stagione di Franco Marcelletti.  Parte così ufficialmente la stagione agonistica 2013/2014 del Basket Veroli che porterà per l’ennesima volta il nome della città ernica suoi parquet di tutta Italia, ma c’è da costruire la squadra e la situazione finanziaria, con i conti economici del passato in rosso,  è ancora da risolvere.  Il neo coach giallorosso  è alla sua prima esperienza come capo allenatore in Legadue, ha firmato un biennale dopo che la società verolana aveva sondato altre possibilità,  ha detto di aver scelto questa formula di collaborazione perché non solo conosce l’ambiente, ma soprattutto perché il progetto del sodalizio del presidente Massimo Uccioli può e deve diventare ambizioso. -“  Sono veramente orgoglioso – ha detto il tecnico campano accompagnato dal nuovo assistente Luca Ciaboco – che una società come il Basket Veroli abbia pensato a me per guidare la squadra in una stagione molto importante come la prossima. Voglio ringraziare il presidente Uccioli e tutto il Cda, la proprietà nella persona di Leonardo Zeppieri, il Gm Ferencz  Bartocci e il sindaco Giuseppe D’Onorio per questa grande opportunità. Lavoreremo per creare le condizioni per ripagare questa fiducia”. – Coach Remondino ha parlato di scelte di giocatori che formeranno il roster già a buon punto, considerando il fatto che il tecnico avellinese conosce molto bene il mondo del mercato e sa dove mettere le mani per avere i giocatori giusti nel ruolo giusto. Con le nuove regole della Legadue Gold bisognerà avere nel roster sette giocatori italiani, tenendo conto degli under e due americani, Lo staff tecnico su questo ha le idee chiare e farà scelte oculate con la super visione del gm  Bartocci.  Il presidente Uccioli ha ribadito che il Basket Veroli non è cosa privata ma una realtà di Veroli e di tutta la provincia, per questo tutti sono chiamati a costruire una unità di intenti, le componenti societarie, i tifosi, i giocatori e tutto lo staff a dare una mano per far crescere e fiorire il progetto, al quale per primo lui ha creduto e per il quale darà corpo  e anima.  Uccioli ha ringraziato l’amministrazione comunale nella persona del sindaco Giuseppe D’Onorio che gli è vicina,  il patron Leonardo Zeppieri che tanto ha dato e continuerà a dare al Basket Veroli, così come tutti i componenti il consiglio direttivo che stanno facendo tutto il possibile per rendergli la presidenza meno pesante. Già da domani inizieranno una serie di incontri tra dirigenza, gm e coach per fare il punto della situazione e cominciare la costruzione della squadra che comincerà a lavorare il 25 agosto prossimo per preparare una nuova stagione, si spera brillante e piena di soddisfazioni.

Gianni Federico

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Artroscopia del ginocchio a Roma

Artroscopia ginocchio Roma - L'artroscopia del ginocchio, in buona sostanza, di un intervento chirurgico minimamente invasivo che prevede l’impiego dell’artroscopio, uno strumento ...

Ipertermia: a Roma è una risorsa, ecco perché

Ipertermia Roma - Quando si parla di ipertermia, a Roma ma anche altrove, subito ci si preoccupa, perché il problema è serio e può ...

Tecarterapia a Roma: la nostra indagine ha dato ottimi frutti

Tecarterapia Roma - Del resto, per svolgere delle ottime sedute di tecarterapia a Roma bisogna capitare nel posto giusto, gestito dalle persone giuste. ...

Posizionamento SEO: la guida con le sette regole

Guida Posizionamento SEO - Vuoi avere successo nel posizionamento SEO? Ecco la guida con le sette regole d’oro. Seguile tutte alla lettera, con ...