sabato 6 luglio 2013

VEROLI – All’ombra della Rocca di San Leucio si assegna il primo “Premio Letterario” (di Gianni Federico)

Esattamente nel mese di agosto di un anno fa, il Comitato di Veroli alta con a capo il presidente, l’architetto Maria Laura Fiorini, organizzò una mostra pittorica che coinvolse decine di artisti, lungo la strada cittadina, la panoramica Via Aonio Paleario dedicata al famoso umanista verolano,  fu un successo annunciato. Questa volta il Comitato Veroli Alta ha organizzato per domenica 7 luglio alle ore 18 proprio all’ombra della Rocca, la prima edizione del “Premio letterario”. Gli inviti per partecipare all’evento culturale sono stati diramati da tempo attraverso la rete telematica Facebook e pubblicizzati attraverso manifesti e locandine oltre che annunciati sulla stampa locale, nazionale e dal nostro Network.

Maria Laura Fiorini e il suo gruppo hanno lavorato sodo per mettere su una organizzazione impeccabile, con la costituzione di una Giuria composta da cinque persone che sono uno spaccato della società perché ne fanno parte: un docente, una professionista, una casalinga, un pensionato e un giovane. Le persone scelte hanno esaminato tutte le copie anonime dei lavori che sono giunti alla direzione del Comitato, esprimendo giudizi appropriati che hanno determinato i primi tre classificati che riceveranno il premio per la loro fatica letteraria. Sarà assegnato anche un premio speciale al lavoro giudicato più idoneo dal quale si prenderà spunto per una rappresentazione teatrale. Ospiti di rilievo per questa prima edizione a cominciare dal Prefetto Emerito dott. Piero Cesari, il sindaco Giuseppe D’Onorio, l’assessore alla cultura Cretaro e tanti altri illustri orpiti, oltre a due degli scrittori: Carlo Samà e Giancarlo Onorati.

La premiazione ai lavori letterari che si sono distinti si svolgerà nell’incantevole giardino del Bed & Breakfast “Rocca di San Leucio” a partire dalle ore 18  e sarà proprio Aldo Raimondi, componente del Consiglio Direttivo del Comitato che ha pensato a curare tutti gli aspetti tecnico-organizzativi del premio  e i rapporti con la Giuria, a premiare insieme al presidente Fiorini i vincitori della prima edizione del “Premio letterario” organizzato dal Comitato Veroli Alta, un Rione che si è sempre distinto per operosità e organizzazione, a tutti i livelli. Un Rione quello di San Leucio nel quale è incastonata la famosa “Rocca” che domina le due valli sottostanti, quella del Liri e quella del Sacco, una degna cornice per il connubio, cultura, arte, storia, per un importante premio alla letteratura.

Gianni Federico

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Medicina dello sport a Roma: ecco dove si rivolgono gli atleti

Medicina dello sport Roma - La Medicina dello sport a Roma è un vero e proprio universo. L'enorme quantità di atleti genera una domanda davvero impressionante, ...

Rieducazione motoria a Roma: ecco dove svolgerla per avere risultati portentosi

Rieducazione motoria Roma - Rieducazione motoria a Roma? Presenti! Che si tratti di esercizi basati sul movimento o strumentali, noi ci siamo. L'importante, però, è ...

Ipertermia: a Roma è una risorsa, ecco perché

Ipertermia Roma - Quando si parla di ipertermia, a Roma ma anche altrove, subito ci si preoccupa, perché il problema è serio e può ...

Facebook Ads: consigli per una campagna efficace e performante

Facebook - La sponsorizzazione su Facebook non è un successo per definizione, anzi, se non viene svolta prestando attenzione a determinati parametri, può ...