sabato 6 Luglio 2013

VEROLI – All’ombra della Rocca di San Leucio si assegna il primo “Premio Letterario” (di Gianni Federico)

Esattamente nel mese di agosto di un anno fa, il Comitato di Veroli alta con a capo il presidente, l’architetto Maria Laura Fiorini, organizzò una mostra pittorica che coinvolse decine di artisti, lungo la strada cittadina, la panoramica Via Aonio Paleario dedicata al famoso umanista verolano,  fu un successo annunciato. Questa volta il Comitato Veroli Alta ha organizzato per domenica 7 luglio alle ore 18 proprio all’ombra della Rocca, la prima edizione del “Premio letterario”. Gli inviti per partecipare all’evento culturale sono stati diramati da tempo attraverso la rete telematica Facebook e pubblicizzati attraverso manifesti e locandine oltre che annunciati sulla stampa locale, nazionale e dal nostro Network.

Maria Laura Fiorini e il suo gruppo hanno lavorato sodo per mettere su una organizzazione impeccabile, con la costituzione di una Giuria composta da cinque persone che sono uno spaccato della società perché ne fanno parte: un docente, una professionista, una casalinga, un pensionato e un giovane. Le persone scelte hanno esaminato tutte le copie anonime dei lavori che sono giunti alla direzione del Comitato, esprimendo giudizi appropriati che hanno determinato i primi tre classificati che riceveranno il premio per la loro fatica letteraria. Sarà assegnato anche un premio speciale al lavoro giudicato più idoneo dal quale si prenderà spunto per una rappresentazione teatrale. Ospiti di rilievo per questa prima edizione a cominciare dal Prefetto Emerito dott. Piero Cesari, il sindaco Giuseppe D’Onorio, l’assessore alla cultura Cretaro e tanti altri illustri orpiti, oltre a due degli scrittori: Carlo Samà e Giancarlo Onorati.

La premiazione ai lavori letterari che si sono distinti si svolgerà nell’incantevole giardino del Bed & Breakfast “Rocca di San Leucio” a partire dalle ore 18  e sarà proprio Aldo Raimondi, componente del Consiglio Direttivo del Comitato che ha pensato a curare tutti gli aspetti tecnico-organizzativi del premio  e i rapporti con la Giuria, a premiare insieme al presidente Fiorini i vincitori della prima edizione del “Premio letterario” organizzato dal Comitato Veroli Alta, un Rione che si è sempre distinto per operosità e organizzazione, a tutti i livelli. Un Rione quello di San Leucio nel quale è incastonata la famosa “Rocca” che domina le due valli sottostanti, quella del Liri e quella del Sacco, una degna cornice per il connubio, cultura, arte, storia, per un importante premio alla letteratura.

Gianni Federico

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

In occasione del lancio del nuovo Rav4 Hybrid, Toyota inserisce tra le sue formule finanziarie il Pay per Drive Connected, un’evoluzione del già consolidato Pay Per Drive.

La serie speciale Mirror arricchisce di connettività e tecnologia la nuova 500X Cross: nasce infatti 500X Mirror Cross. Di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.

44 premi internazionali - tra cui il prestigioso Car of the Year 2017 – e tra le dieci vetture diesel più vendute in Italia nel 2018: Peugeot 3008, il crossover della casa automobilistica francese, ha conquistato critica e pubblico sin dalla sua entrata in commercio.

Scopri da XCLASS-LAND ROVER, presso il GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI a Frosinone, le promozioni di Gennaio.

Open weekend, 19-20 Gennaio 2019, dedicato al nuovo Suv ibrido della casa giapponese presso la concessionaria ufficiale Toyota di Frosinone Golden Automobili

CRONACA

Continua il processo per il violentissimo omicidio che nel 2017 sconvolse l'Italia.

CRONACA

I bisnonni di Lady Gaga da parte di madre erano di Broccostella.

CRONACA

Un film già visto in altri nosocomi, purtroppo.