Vergogna al cimitero: auto saccheggiate, duemila euro di danni

Ancora furti all’esterno dei cimiteri ciociari. A farne le spese stavolta due signore di Alatri che si erano recate nel luogo sacro della città ernica per il consueto ai propri cari estinti. I ladri, senza porsi il minimo scrupolo sullo stato d’animo con cui le persone si recano in quel luogo, hanno prima danneggiato vetri e sportelli dei due veicoli appartenenti alle vittime , poi hanno rovistato negli abitacoli portando via portafogli ed oggetti di valore.

Secondo quanto riportato da Massimiliani Pistilli sul Quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi, bottino e danni alle auto ammonterebbero almeno a duemila euro. Viste le vicissitudini degli ultimi tempi, con furti all’esterno dei cimiteri di Pontecorvo, Fiuggi ed ancora Alatri, sarebbe opportuno cominciare a non lasciare più oggetti di valore in auto.

Menu