lunedì 21 gennaio 2013

Uomo scaraventato fuori da macchina in corsa grida: “Aiuto, mi vogliono ammazzare”. Interviene Polizia Locale

POLIZIA LOCALE FR 2

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota emessa dall’ufficio Stampa del Comune di Frosinone

“La maggiore presenza della polizia locale sul territorio frusinate incomincia a produrre i primi risultati di rilievo. Nella tarda mattinata di lunedì 21 gennaio una pattuglia della polizia locale in servizio nella zona di Sant’Antonio notava che da un’autovettura in corsa, una Ford Focus, veniva scaraventato fuori un uomo apparentemente anziano che mentre cadeva a terra tentava di aggrapparsi alla macchina, per attutire il colpo gridando “aiuto mi vogliono ammazzare”.

La pattuglia interveniva prontamente intimando l’Alt all’autovettura che non si fermava ma proseguiva nella corsa. I due operatori della polizia locale, visto che l’uomo scaraventato fuori dalla macchina si rialzava e accostava dal lato del marciapiede si gettavano all’inseguimento dell’autovettura che proveniente da viale Napoli girava verso corso della Repubblica. L’inseguimento si concludeva con successo e i due soggetti alla guida dell’autovetture venivano fermati e portati immediatamente presso il Comando della polizia locale per i successivi accertamenti, unitamente alla vittima, un uomo di 60 anni di Arpino.

Dai preliminari accertamenti emergevano immediatamente responsabilità gravissime nei confronti di due fratelli di Carpineto Romano, con numerosi precedenti penali che venivano, su disposizione della Dott.ssa Caracuzzo Rita, P.M. di turno tratti in arresto per l’ipotesi di tentato omicidio, tentata estorsione e sequestro consumato di persona. La vittima che riportava evidenti traumi facciali veniva, tramite ambulanza trasportato immediatamente presso lì’ospedale di Frosinone per gli accertamenti medici di competenza.

Il referto recita “CONTUSIONE ECCHIMOTICA REGIONE ORBITARIA SX, TRAUMA DA CONTRACCOLPO RACHIDE CERVICALE, CONTUSIONE BRACCIO E GINOCCHIO SX”. I due responsabili venivano tradotti agli arresti domiciliari presso la loro abitazione di Carpineto Romano da pattuglie della polizia locale unitamente a quelle dell’Arma dei Carabinieri che, fin dai primi istanti, forniva fattiva collaborazione ad un’attenta e analitica ricostruzione dell’accaduto. Pare che la vittima dovesse dei soldi ai due fratelli per la vendita di alcuni maiali e che non ricevendo tale somma i due lo avrebbero minacciato, più volte di ucciderlo, per poi passare ai fatti.

Dopo averlo sequestrato nei pressi della sua abitazione lo hanno fatto salire sulla loro auto per andare a prendere i soldi e visto il rifiuto della vittima hanno messo in atto il loro atto criminale. Sono in corso ulteriori ed approfonditi accertamenti atti a verificare l’intero accaduto , compresa la posizione della vittima che risulta avere numerosi precedenti penali. L’attività odierna è un evidente esempio di collaborazione che si spera possa proseguire anche per il futuro per rendere il nostro territorio sempre più sicuro da simili situazioni. Il Comandante della polizia locale ringrazia personalmente il Comandante provinciale dei Carabinieri, Col Antonio Menga per la proficua ed ottimale collaborazione tra i suoi militari e gli operatori della polizia locale”.

Tenta di violentare la figlioletta di sei anni per vendicarsi della moglie che lo voleva lasciare
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Tenta di violentare la figlioletta di sei anni per vendicarsi della moglie che lo voleva lasciare. La squallida vicenda risale ...

Truffa all'Ambasciata libica, dissequestrato il patrimonio dei Casinelli
2 ore fa

FROSINONE TODAY - “Il Tribunale del Riesame di Frosinone,- si legge nella nota a firma dell'avvocato Nicola Ottaviani - nell’udienza di ...

Tragica carambola in A1. Muore una persona, altre sette restano ferite
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Carambola in autostrada nel comune di Paliano, una persona è morta, sette sono rimaste ferite ed una è incolume. E' purtroppo questo ...

Ci ha lasciato Annita Paniccia
6 giorni fa

ANNITA PANICCIA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle ore 20:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 86, ANNITA PANICCIA (in Vinci), "Nannina". ...

Ci ha lasciato Teresa Ornella
1 settimana fa

TERESA ORNELLA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle 16:45, si è spenta serenamente, assistita dai suoi cari, TERESA ORNELLA (vedova Costantini), di anni 80. I funerali saranno ...

Biosì Indexa Sora: dopo otto anni di matrimonio Santucci saluta i bianconeri
1 settimana fa

BIOSì INDEXA SORA - L'Argos Volley comunica che dopo un “matrimonio” durato ben 8 anni, sebbene non continuativi, per la società e Marco Santucci le ...

Chiusura temporanea S.P.D.C. Sora, interviene anche l'UGL
1 settimana fa

OSPEDALE SORA - In riferimento alla chiusura temporanea del reparto SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) dell’Ospedale di Sora, UGL Medici ...

«S.P.D.C. Sora: non si ignorino le esigenze del territorio». Il monito di Loreto Marcelli
1 settimana fa

LORETO MARCELLI - «In merito alla temporanea chiusura, per lavori, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura () di Sora si é svolto, nei giorni ...

Sora Calcio: la società volsca blinda i suoi giovani
1 settimana fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio annuncia le conferme per i giovani classe 2000 Alessandro Ferrari (difensore), Edoardo Campoli (difensore), Andrea Francazi (centrocampista), Mattia ...

La Paolucci Liquori di Sora alla conquista di Brooklyn
1 settimana fa

PAOLUCCI LIQUORI - Nei giorni 12 e 13 Giugno la Paolucci Liquori di Sora è stata protagonista, presso il Brooklyn Expo Center, del BCB 2018, alias "Bar ...

SORA - Sfalcio erba, pulitura vie e marciapiedi: il programma dal 18 al 23 Giugno
1 settimana fa

AMBIENTE SORA - Al fine di evitare iniziative che non siano in linea con la programmazione del Comune, nell’ottica di razionalizzare e ...

Imperdibile Corso di Scacchi ad Isola del Liri
1 settimana fa

CIRCOLO SCACCHISTICO LA TORRE VALCOMINO - Questi corsi nascono con l'idea di diffondere il gioco degli scacchi come non è stato mai fatto fino ad ora, ovvero: ...

Ci ha lasciato Mauro Bianchi (ex Pizzeria Federico)
1 settimana fa

MAURO BIANCHI - Il giorno 14 Giugno 2018 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari MAURO BIANCHI (ex Pizzeria Federico). I funerali avranno luogo Sabato 16 ...