5 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

Un passeggino per complice. Arrestati due albanesi per rapina al centro commerciale

Due uomini ed un passeggino, così era costituita la banda di ladri che la notte scorsa ha operato all’interno del centro commerciale per la vendita di articoli da giardinaggio.

I giovani, un ventenne ed un trentenne di origine albanese, entrano con disinvoltura presso l’esercizio commerciale ed all’interno si dividono.

Quello più esile si aggira tra i corridoi dove è esposta la merce, spingendo un passeggino vuoto.

Vengono notati dal personale di vigilanza che ne osserva i movimenti e nota che lo “snello” preleva frettolosamente una motopompa e la blocca nel passeggino mentre l’altro complice, quello più robusto, provvede con una coperta a coprire l’attrezzo.

Di nuovo si dividono e cercano di guadagnare l’uscita.

A questo punto il personale di vigilanza blocca uno dei due che però reagisce violentemente utilizzando il passeggino per allontanarlo fino ad arrivare alle mani.

Si avvicina nel frattempo anche l’altro complice che inveisce nei confronti della vigilanza e cercano entrambi di fuggire.

Sul posto sopraggiunge una pattuglia delle Volanti che ferma i due giovani ladri e li trae in arresto.

Menu