martedì 20 ottobre 2015

Un grande progetto che parte da Frosinone: gli studenti di infermieristica in Pronto Soccorso

In una Sala Teatro gremita di studenti, medici, dirigenti ed operatori sanitari sono stati presentati i primi risultati del progetto “Lo studente di Infermieristica come facilitatore di presa in carico nei Pronto Soccorso nella ASL di Frosinone”. Primo in Italia, il progetto – approvato con delibera del Direttore Generale Isabella Mastrobuono, su proposta del Presidente del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università di Tor Vergata Rosaria Alvaro in accordo con il Direttore del DEA di I livello di Frosinone Fabrizio Cristofari – ha sperimentato nuove e diverse soluzioni per migliorare i tempi di attesa dei pazienti nell’area emergenza/urgenza.

Sono stati coinvolti gli studenti del terzo anno del corso di laurea dell’Università Tor Vergata con la fondamentale collaborazione del personale infermieristico e medico del Dipartimento di Emergenza dell’Ospedale di Frosinone.
Un “mix” di esperienza/innovazione che ha visto al centro del progetto pazienti e familiari con l’intento di eliminare anche insofferenze ed incomprensioni con diverso approccio nella risoluzione di eventuali conflitti tra utenti ed operatori. Insomma: umanizzazione, vicinanza, dialogo e maggiore qualità nel servizio.

I risultati sono stati davvero incoraggianti. E il campione di intervistati si riferisce ad uno dei mesi notoriamente più difficili: quello di Agosto. La scala della “customer satisfaction” utilizzata per la ricerca – e per le quali pazienti e familiari hanno dato consenso e compilazione – indica un alto grado di soddisfazione percepito dai pazienti, facilità di accesso ai servizi di emergenza/urgenza, semplicità e chiarezza delle informazioni ricevute, continuità delle prestazioni fornite dagli operatori durante il tempo di attesa nonché adeguatezza e rapidità di risposta alla richiesta di assistenza.

Una decina gli studenti impegnati al P.S. di Frosinone in h.24 e su tre turni. All’annuncio della Mastrobuono dell’intento di estendere “il progetto” agli altri P.S. della ASL si è levato un forte applauso dalla platea, a dimostrazione di quanta partecipazione e condivisione suscitino le buone prassi e le innovazioni.

«Sono pienamente soddisfatta dei primi risultati dello studio sperimentale, afferma Rosaria Alvaro, Presidente del Corso di Laurea in Infermieristica di Tor Vergata. Le sinergie tra Università e organizzazione ASL sono in grado di offrire spunti concreti e validi sia alle politiche di programmazione sanitaria che ai percorsi di apprendimento dei futuri professionisti infermieri, grazie all’acquisizione di competenze spendibili anche successivamente nel mercato del lavoro ».

«Nel ringraziare il Direttore e il Vicedirettore del Corso, Gennaro Scialò e Loreana Macale – dice il Direttore Generale Isabella Mastrobuono – per il lavoro di formazione svolto con gli studenti impegnati nella ricerca e nel progetto sperimentale, voglio ringraziare simbolicamente tutti gli attori coinvolti. L’esperienza svolta ha contribuito a rendere più umana l’esperienza dei pazienti e familiari in momenti particolari e stressanti quali quelli che si vivono nei pronto soccorso. Coinvolgere significa quindi investire nel futuro umano e professionale, sempre con lo sguardo rivolto ai cittadini».

« La presenza dei facilitatori nei servizi di emergenza/urgenza – ribadisce Fabrizio Cristofari – è importante quale interfaccia tra operatori ed utenza, soprattutto familiari e accompagnatori. Questo approccio umanistico oggi può essere realizzato grazie alla maggiore formazione degli infermieri e ad una maggiore consapevolezza degli organismi gestionali, e rende certamente meno traumatico un evento improvviso e inaspettato».

Particolarmente soddisfatto per il lavoro svolto il Presidente del Collegio Ipasvi di Frosinone Paolo Masi che si è augurato che tali iniziative possano essere ampliate e consolidate quale vero valore aggiunto della professione. A breve verranno divulgati i risultati della ricerca con gli indici di gradimento di pazienti e familiari, di miglioramento dei rapporti sanità/utente e di efficacia degli strumenti di assistenza fornita. L’incontro si è concluso con la consegna degli attestati ai protagonisti del progetto.

Botte e maltrattamenti alla mamma, allontanato da casa un 49enne del posto
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Una povera mamma da oggi finalmente potrà avere una vita più tranquilla dopo che al figlio gli è stato imposto il ...

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
1 ora fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

Le tristi verità e le bugie rivelate dalla morte di Annamaria (di F. Ducato)
1 ora fa

ALESSIO PORCU - C'è una relazione dei carabinieri che parla chiaro. Ma c'è anche un dato di fatto che parla altrettanto chiaro: in ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
6 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
6 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
21 ore fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

David Sassoli a Isola del Liri, incantato dalla Cascata e dalla dimora storica dei Duchi di Sora
2 giorni fa

ANTONELLA DI PUCCHIO - “Abitate in un posto da favola, non ci sono altre parole per descrivere questi luoghi”. David Sassoli è tornato sulle rive ...

Super coltivazione di marijuana scoperta dai Carabinieri in Valle di Comino
2 giorni fa

CARABINIERI SORA - Nella tarda serata di ieri, a San Donato Val di Comino, i militari della locale Stazione hanno arrestato per “coltivazione ...

SORA - Uomo nei guai per sottrazione di minore
2 giorni fa

POLIZIA SORA - Gli operatori del Commissariato di PS di Sora hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un giovane rumeno, per sottrazione di minore ...

È venuta a mancare Anna Maria Colantonio
2 giorni fa

ANNA MARIA COLANTONIO - Il giorno 16 Luglio 2018, alle ore 20:35, circondata dall'affetto dei suoi cari, è venuta a mancare, all'età di 71 anni, ANNA MARIA COLANTONIO (vedova ...

SORA - Corso per Ufficiali di Polizia Giudiziaria, ieri la consegna degli attestati per 37 agenti
2 giorni fa

POLIZIA LOCALE SORA - Si è tenuta mercoledì 18 luglio, alle ore , nella Sala Consiliare del Comune di Sora, la cerimonia di consegna degli attestati del ...

SORA - Casapound punta il dito sui centri d'accoglienza: «Vanno controllati periodicamente»
2 giorni fa

ROBERTO MOLLICONE - Ancora un azione di CasaPound Italia contro il business accoglienza. I militanti sorani del movimento della tartaruga frecciata hanno affisso ...

Ci ha lasciato il Prof. Pietro Amicucci
3 giorni fa

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...