mercoledì 14 maggio 2014

Turchia, è una tragedia immane: i morti in miniera sono 201

Morti come topi in trappola. L”esplosione avvenuta intorno alle 19 di ieri sera (ora locale) nella miniera di carbone situata a Soma, Turchia, avrebbe provocato la morte di almeno 200 persone, rimaste intrappolate a 2mila metri di profondità. Secondo le autorità turche l’esplosione si sarebbe verificata a causa di un cortocircuito, durante un cambio del turno. Il premier Recep Tayyip Erdogan ha annullato una visita all’estero in segno di lutto. Davanti ai cancelli della miniera, le famiglie dei minatori, straziate dal dolore, attendono notizie sui loro congiunti.

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Crio ultrasuoni a Roma: come scegliere il posto giusto per effettuare il trattamento

Crio ultrasuoni Roma - Prima di selezionare un centro fisioterapico a Roma nel quale si effettuano trattamenti con crio ultrasuoni, bisogna avere un'idea chiara ...

B&B economici al centro di Roma: vero o falso? Come evitare brutte sorprese

B&B economici Roma centro - Partiamo da un presupposto fondamentale: nessuno ci regala niente, è così in albergo, figuriamoci nel B&B. Un soggiorno a ...

Ricostruzione del legamento crociato: a Roma la soluzione più innovativa

Ricostruzione legamento crociato Roma - I legamenti crociati, anteriore e posteriore, sono strutture fibrose collocate al centro del ginocchio, tra la tibia ed il femore, ...

Blog Aziendale vs Pagina Facebook: 2-0 a tavolino

Blog Aziendali - Video, video e ancora video. Perlopiù comici, di denuncia o di intrattenimento in genere. Questo è ciò che si visualizza da ...