sabato 9 agosto 2014

Tragedia a Fiumicino: spara e uccide la moglie, ferisce il figlio e poi tenta il suicidio

Dramma familiare a Fiumicino, vicino Roma. Un uomo di 72 anni ha sparato alla moglie 68enne uccidendola, al figlio 32enne ferendolo e poi ha tentato di suicidarsi sparandosi un colpo alla tempia. All’origine della tragedia, secondo quanto riportato da Il Messaggero, una lite tra padre e figlio. Quest’ultimo, separato da una donna 40enne che vive nella stessa palazzina con due bambini, avrebbe accusato il padre di insisiare sentimentalmente la donna stessa. Da qui la situazione sarebbe precipitata, il 72enne avrebbe impugnato un revolver facendo fuoco prima sui familiari e poi su se stesso. Ora è ricoverato in gravissime condizioni al S.Camillo. Il figlio, invece, ferito di striscio, se la caverà. (clicca qui per leggere tutto l’articolo).

Una polo esclusiva, un'occasione pazzesca che non vi ricapiterà - Quando si dice un'occasione pazzesca. La Polo Fendi da Uomo ...

ELICOTTERO TELECOMANDATO - L'elicottero telecomandato GP TOYS G610, a Raggi Infrarossi, con giroscopio integrato, strepitosamente stabile, con 3,5 canali, super resistente ...

Quartier Generale dei Super Pigiamini, il sogno diventa realtà - Gattoboy, Gufetta, Geko! Fantastico trio, che nell'oscurità, sfida e combatte ...

Un vestito che sta magnificamente a Jennifer Lopez e che starà ancora meglio a te - Una fantasia floreale che ...

FIFA 2018 PER PS4 - Partite sempre più reali e che davvero si rischiano di confondere con quelle vere. Tutto questo è ...