mercoledì 21 maggio 2014

Traffico internazionale di eroina e cocaina, arresti anche a Frosinone

Importavano eroina e cocaina da Camerun, Uganda, Burundi e Togo. Avevano, altresì contatti con Paesi del Sudamerica, Brasile, Venezuela ed Ecuador, e Asia, Pakistan ed Afghanistan. Con 37 ordinanze di custodia cautelare, chieste dal sostituto procuratore della Repubblica di Perugia, eseguite in alcune città italiane tra cui Frosinone, è stata sgominata un’organizzazione dedita al traffico di droga. A tutti gli indagati sono stati contestati i reati di associazione per delinquere finalizzata alla importazione, trasporto, raffinazione e commercio di cocaina, ed eroina, aggravati dalla cosiddetta “transnazionalità”.

 

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.