Terzo ciociaro che muore al mare nell’estate 2015

Nelle scorse settimane altri due conterranei sono deceduti mentre erano al mare, un 69enne di Castrocielo ed un 64enne di Pontecorvo, entrambi morti nelle acque di Formia.

Ancora un ciociaro morto al mare. Questa volta si tratta di un 58enne di Fiuggi, forse colto da malore, deceduto sulla spiaggia di Torvaianica sul litorale romano. L’uomo, spiega il quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi, risiedeva nella città termale da molti anni, precisamente in zona Capo i Prati.

La tragedia si è verificata intorno alle 16:20 di ieri ed ha richiamato «l’attenzione della compagna, poco distante, e della figlia di lei che immediatamente con urla strazianti hanno chiamato i soccorsi, dopo essersi rese conto che stava accadendo qualcosa di grave».

I soccorritori del 118, giunti sul posto subito dopo, hanno provato a rianimare l’uomo, purtroppo inutilmente. Il cuore di A.F. si è fermato per sempre nonostante gli infermieri abbiano provato a far respirare l’uomo per 25 minuti. Sgomento e silenzio sulla spiaggia di Torvaianica per un tranquillo di fine estate trasformatosi in dramma. Il medico legale, arrivato poco dopo sul luogo della tragedia, non ha disposto l’autopsia restituendo subito la salma ai familiari.

Menu