giovedì 21 novembre 2013

Termina oggi lo sciopero dei lavoratori del quotidiano La Provincia

I lavoratori de La Provincia Quotidiano edizione di Frosinone (giornalisti, grafici e poligrafici), a seguito del perdurare di una situazione di mancanza di stipendio dei mesi di maggio (per cui è stato corrisposto l’ottanta per cento del totale), giugno, luglio, agosto,  settembre e ottobre, dell’indennità redazionale, del rimborso 730 e degli assegni familiari, nel sottolineare che in tutto questo tempo il lavoro è stato svolto quotidianamente (assicurando l’informazione ai lettori), annunciano lo stato di agitazione per l’assoluta impossibilità di continuare a sostenere una situazione di disagio economico e psicologico, anche alla luce di comunicazioni per nulla rassicuranti sul futuro.

A tal proposito prendono le distanze dal servizio giornalistico mandato in onda sul Tg3 Lazio (edizione delle ore 14 del 18 novembre) in cui si annunciava come la testata, nelle due edizioni di Frosinone e Latina, fosse ‘salva’ grazie ad un accordo raggiunto in Regione Lazio mai discusso e sottoscritto dall’unità produttiva di Frosinone. Gli stessi lavoratori annunciano tre giornate di sciopero (revocabili solo in presenza di fatti nuovi) a partire da martedì 19 novembre 2013 riservandosi ulteriori forme di protesta, anche clamorose, che saranno concordate nella stessa giornata di martedì in un’assemblea di redazione. I lavoratori hanno già deciso di chiedere un incontro con il Governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, la cui presenza a Frosinone è prevista per il prossimo 26 novembre.