giovedì 5 settembre 2013

Sviluppo, Bianchi: “Sfruttare in pieno l’Accordo di Programma del SLL Anagni-Frosinone”

“Dobbiamo dimostrare che siamo un territorio competitivo e attrattivo in grado di sfruttare in pieno l’Accordo di Programma del SLL Anagni- Frosinone. Per farlo non possiamo seguire chi dice di estendere l’area di crisi industriale ma, al contrario assecondare le specifiche vocazioni delle diverse zone della provincia.”

A dichiararlo è Daniela Bianchi, consigliera Regionale del gruppo “Per il Lazio” intervenuta alla riunione del Comitato per lo Sviluppo della Provincia di Frosinone di oggi.

“L’Accordo di programma è la grande occasione per avviare una seria riflessione su cosa fare di questa provincia, partendo soprattutto  dalle politiche industriali, nel rispetto dei vari indotti locali. Mi riferisco, ad esempio, alla zona di Cassino, per la quale in Regione stiamo ragionando su degli interventi per la nascita di startup. Mentre, per quanto riguarda l’area est, si potrebbero creare le condizioni per un rilancio del polo fieristico. Non era Sora un centro in grado di creare importanti dinamiche di mercato negli anni scorsi? Non è il caso di pensare ad un intervento specifico per farne occasione di sviluppo? Questo è il nuovo metodo che stiamo attuando come Regione Lazio sulla provincia di Frosinone: azioni sostenute da precise progettualità, interventi puntuali che sappiano dare una prospettiva di sviluppo vera a medio e lungo termine con un rinnovato senso di responsabilità sociale d’impresa. In questo gli amministratori locali possono avere un ruolo decisivo: anche a loro spetta il compito di capire quale strada intraprendere per innescare lo sviluppo. E’ finito il tempo degli interventi che avevano come unico obiettivo quello di bruciare risorse (nazionali o regionali) senza incidere positivamente sulle comunità. Il Festival delle Storie che si è appena concluso è un ulteriore esempio di come sia possibile puntare sulle capacità di iniziativa, la ricchezza culturale, artistica e naturalistica dei Comuni della Val di Comino, lì dove l’unione dei comuni è una realtà efficace e produttiva. Sono partiti da un’offerta con una precisa identità, per avere una ricaduta in chiave turistica. Un’idea forte di sviluppo, portata avanti con passione da tutta la valle, capace di attrarre risorse e investimenti.

In definitiva, non un solo intervento per la Provincia, ma tante azioni per sostenere vocazioni agricole, industriali, artigianali e turistiche, a patto di avere una progettualità. La Regione è già attiva per trovare nuove strade e giuste opportunità che, messe insieme, possano creare una nuova economia locale. Non c’è più tempo, né soldi né animo per operazioni di basso cabotaggio perché a noi amministratori spetta il compito di rilanciare, oltre che lo sviluppo di un territorio, anche la speranza nelle persone.

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Maltempo, in arrivo un peggioramento con venti forti e temporali anche in Ciociaria
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Il Centro Funzionale Regionale ha reso noto nel pomeriggio di venerdì che il Dipartimento della Protezione Civile ha ...

Prima le sposavano e poi le facevano prostituire sull'asse attrezzato. Scoperta una banda di 20 persone
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Arrivavano nel capoluogo ciociaro con la promessa di un matrimonio e di una famiglia. Ma una volta sposate i mariti ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

Codice fiscale errato ad un pensionato arriva una cartella esattoriale di oltre 100 mila euro
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Per colpa di un codice fiscale non suo si è visto recapitare cartelle esattoriali per una somma di oltre centomila euro. ...

Preso con 10 mila euro di cocaina nella cantina di casa. Nei guai un 40enne di Cassino
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Cocaina per diecimila euro nascosta nella cantina di casa. L'escamotage studiato da un uomo residente nel quartiere San Bartolomeo non è ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
19 ore fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
20 ore fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.