venerdì 12 luglio 2013

Supino in lacrime per la scomparsa del giovane Daniele Cerilli

Poche foto, qualche pensiero breve ma profondo, la condivisione di un link alla canzone “Dio e morto” di Francesco Guccini avvenuta nella giornata di Mercoledì 10, poche ore prima dell’incidente sulla Monti Lepini. Scorrendo il profilo di Daniele Cerilli si intuiscono le qualità di un bravo ragazzo, la cui scomparsa ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Supino.

Tutto il paese si è stretto intorno alla famiglia del giovane, colpita al cuore da una di quelle tragedie che segnano per sempre: la perdita di un figlio. Ieri, presso l’obitorio di Frosinone, luogo dove è stata trasferita la salma dello sfortunato trentenne dopo l’impatto mortale, è stato un continuo via vai di parenti, amici e conoscenti, accorsi per dare una parola di conforto a chi in questo momento è inconsolabile.

Daniele viveva con la famiglia in Piazza Umberto I, nel cuore del grazioso centro lepino. La data dei funerali non è stata ancora resa nota.

Redazione Frosinone24