Successo per Douce France alla Saletta di Frosinone

Si è conclusa sabato 25 maggio la manifestazione “Douce France”, organizzata dall’associazione culturale La Saletta con il patrocinio del comune di Frosinone, assessorato alla cultura. Sabato, la Saletta di viale Matteotti ha ricreato l’atmosfera di un vero bistrot parigino grazie alle raffinate rivisitazioni delle più celebri chansons francesi eseguite da Gerardo Iacoucci (piano) Paola Massero (voce) e Nicola Puglielli (chitarra).

A rendere l’appuntamento di sabato un evento indimenticabile per gli amanti della cultura francese, ha contribuito anche la presenza di Bruno Sganga, giornalista enogastronomico, che dopo il concerto ha intrattenuto i presenti con una piacevole lezione sulla cucina d’oltralpe, che non si è fermata certo alla teoria: i presenti hanno potuto infatti assaggiare quiches, omelettes, insalata alla nizzarda, tartine al formaggio, il tutto accompagnato da un ottimo vino offerto dalla cantina Poggio alla Meta.

“Il mio ringraziamento – ha detto il Maestro Gerardo Iacoucci, anima della manifestazione, artista instancabile – giunga a tutti coloro che hanno lavorato perché Douce France ottenesse il meritato successo, con particolare attenzione agli artisti intervenuti e all’associazione culturale la Saletta. La Saletta ringrazia l’amministrazione comunale ed il sindaco Nicola Ottaviani per aver dimostrato, con la sua presenza al concerto di sabato, sensibilità e attenzione verso un festival che intende consolidarsi e diventare un appuntamento fisso all’interno del calendario culturale di questa provincia

Menu