Spedito in ospedale per 10 €: vergognosa aggressione a Frosinone da parte di due minorenni

Nel corso della giornata di ieri, a Frosinone, i militari della locale Stazione, a conclusione di attività investigativa hanno denunciato per il reato di “rapina” due minorenni (un 17enne ed un 16enne) residenti in Comuni limitrofi al Capoluogo.

Gli stessi, proprio a Frosinone, nel pomeriggio del 14 giugno scorso, hanno avvicinato un loro coetaneo all’uscita di un esercizio commerciale e dopo averlo aggredito e malmenato con calci e pugni, si erano impossessati della somma contante di euro 10,00 (dieci), banconota dallo stesso conservata nella tasca dei pantaloni.

Subito dopo il fatto i due si erano dileguati per le strade del capoluogo facendo perdere le proprie tracce. Il malcapitato, visitato presso l’Ospedale Civile di Frosinone, è stato riscontrato affetto da lesioni multiple al volto e dimesso con gg. 10 di prognosi s.c.;

Menu