Sparatoria tra Frosinone e Ceccano: durante le indagini i CC trovano anche droga

Oggi pomeriggio, nel prosieguo dell’attività d’indagine connessa al duplice tentato omicidio avvenuto in Frosinone nella decorsa nottata, i militari del NORM della Compagnia Capoluogo, insieme al personale della Squadra Mobile della locale Questura, in un’abitazione riconducibile al cittadino albanese già sottoposto a fermo di indiziato di delitto, hanno rinvenuto e sequestrato:

  • nr. 3 panetti di “hashish” per un peso complessivo di grammi 300,00 (trecento) circa;
  • nr.1 bilancino di precisione;
  • diverso materiale atto al taglio e al confezionamento.

Il giovane dovrà quindi rispondere davanti all’Autorità giudiziaria del capoluogo ciociaro anche di “detenzione di stupefacente ai fini di spaccio”;

Sempre oggi pomeriggio a Frosinone, i militari della Stazione di Frosinone Scalo hanno arrestato in flagranza del reato di “evasione” un 29enne del posto, in atto sottoposto agli arresti domiciliari. I militari operanti, allertati dalla Centrale Operativa del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Frosinone dell’allontanamento del giovane avvistato fuori dal luogo di detenzione domiciliare, durante le accurate ricerche lo hanno rintracciato e fermato presso la stazione ferroviaria di Frosinone, dove si era recato per lasciare la città. Al termine delle formalità di rito l’arrestato sarà associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Menu