19 ottobre 2012 redazione@ciociaria24.net

Sondaggio elettorale SWG 19 Ottobre 2012: Grillo alle (5) stelle, Pdl alle…stalle. Ma il partito più forte è quello degli indecisi

L’ultimo sondaggio diffuso oggi dall’istituto SWG delinea risultati sostanzialmente stabili rispetto alla scorsa settimana. In testa il Pd con il 25,9% (+0,7), a seguire il Movimento 5 Stelle con il 21% (+1.6) (nella foto il comizio di Grillo ieri sera ad Agrigento); continua il crollo verticale del Pdl che scende al 14,3% (-0.8), più o meno lo stesso bacino elettorale che Alleanza Nazionale aveva da sola prima della fusione. Per capire l’entità della catastrofe politica dei Berluscones, basti ricordare che nel mese di Aprile 2009 Il Popolo della Libertà era addiruttura al 39% nei sondaggi.

In quarta posizione Lega Nord e Sel, a pari merito con il 6% ciascuna; entrambe sono pero in crescita: +0.3 per i lumbard e +0.2 per i vendoliani. Scendono l’Udc di Casini, che si attesta sul 5,2% (-0.6), e l’Idv di Di Pietro che non supera il 4,3% (-1,5). Fli e Rifondazione+Comunisti Italiani conservano il loro 2,5% rispetto a 7 giorni fa. Chiudono La Destra (2,1%/+0,1), Lista Bonino (1,0%/-0.2), Verdi (0,7%/+0.3) e Api (0,4%/-0.1).

A parte le preferenze per altri partiti di centro destra (4,7%/+0.9), di centro sinistra (1,4%/-0.1), e altri in genere (2.0%/-0.8), c’è da registrare una percentuale davvero impressionante tra indecisi (29%/+2.0) ed astenuti (18%/+2.0).

Lorenzo Mascolo – 24Network

Menu