giovedì 31 maggio 2012

Sicurezza stradale – Marrocco: “un coordinamento tra enti e forze locali per vincere la sfida”

“Le Province possono ricoprire un ruolo fondamentale per il successo della politica della sicurezza stradale, e per il coordinamento e l’efficienza delle politiche trasportistiche e di mobilità, attraverso la costruzione di una strategia comune degli Enti e delle forze locali. La Provincia di Frosinone si è dotata di un Piano di Coordinamento con il quale si è inteso mettere in condivisione il sistema di governance decentrato. E’ soltanto attraverso la cooperazione ed il coordinamento di azioni coerenti degli Enti locali, che è possibile vincere la sfida, posta alla mobilità, dall’incidenza di circostanze ed eventi eccezionali che, se non presi nella giusta considerazione, possono generare disagi permanenti. La complessità degli interventi richiede una strategia efficace e condivisa, in grado di agire contemporaneamente su diverse componenti, coinvolgendo e mettendo in comunicazione tra loro, a diversi livelli,  vari settori amministrativi, soggetti e gruppi sociali aventi ruoli e compiti specifici. Tradurre in realtà una strategia condivisa ottimizzata per agire sull’intero sistema, rappresenta la concreta manifestazione della mobilità sostenibile e della relativa sicurezza stradale. E’ necessario profondere ogni sforzo verso la sostenibilità, se vogliamo raggiungere obiettivi sui quali l’Unione Europea ha chiesto agli Stati membri di impegnarsi, e dobbiamo mettere in campo, a tutti i livelli di governo, una politica più incisiva, orientata al bene comune, per la quale sono necessarie visione comune e competenza tecnica”.

E’ quanto afferma l’Assessore ai Trasporti della Provincia di Frosinone, Ennio Marrocco.

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.