Si aprono le porte del carcere per un 23enne di Ferentino

La Polizia di Stato esegue un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un giovane ferentinate

Alle 7.00 di questa mattina personale della Divisione Anticrimine e della Squadra Mobile della Questura ha dato esecuzione ad un ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un ventitreenne ferentinate.

Il provvedimento restrittivo della libertà personale emesso da Tribunale per i Minorenni di Roma è scaturito da un cumulo di pene che il ragazzo dovrà scontare per diversi reati commessi nonostante la giovane età.

Una fedina penale macchiata con la commissione di reati contro il patrimonio, tra i quali rapina e danneggiamento, in materia di sostanze stupefacenti fino al compimento di atti sessuali con minorenni.

La giustizia ha fatto il suo corso e per il giovane si sono aperte le porte del carcere dove dovrà espiare una pena di 5 anni e 3 mesi.

Menu