Sesso con 14enne: arrestato 52enne di Frosinone

La Provincia Quotidiano, Martedì 07 Maggio 2013, articolo di Tiziana Cardarelli.

L’ha guardata da lontano. L’ha vista fragile e vulnerabile come tutte le adolescenti. Si è avvicinato ed ha capito che era ancora più bella di quanto immaginasse. Ha complottato per qualche minuto. Dopo aver tirato fuori dalle tasche venti euro gliel’ha consegnate. Si è guardato più volte intorno per aver la certezza che nessun occhio indiscreto lo vedesse. Si è allontanato con la ragazzina di appena 14 anni e si è appartato in una zona isolata del parcheggio metro per avere un rapporto sessuale.

A notare la scena sono stati due addetti del personale di vigilanza e assistenza dell’Atac in servizio nella stazione della metropolitana ‘Ponte Mammolo’ di Roma. Sono stati proprio loro ad avvisare i carabinieri della stazione Roma Tiburtino III. I militari dell’Arma sono intervenuti in pochi minuti e hanno ‘pizzicato’ l’uomo mentre si apprestava a consumare l’atto con la ragazzina. In manette è finito un 52enne di Frosinone, da qualche anno residente a Roma.

Il ciociaro è stato prima accompagnato in caserma per le formalità del caso e poi associato al carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La ragazzina, una nomade proveniente dall’insediamento di via di Salone è stata, invece, tolta dalle grinfie dello sporcaccione e affidata alla famiglia.”

Menu