26 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

Sensibilizzare i giovani su legalità e sicurezza stradale. Il 29 gennaio incontro all’Amministrazione provinciale

Scuola in prima linea per sensibilizzare i giovani sull’importanza della legalità e della sicurezza stradale. Queste le parole chiave del progetto “Educazione alla legalità e solidarietà”, curato dalla referente provinciale Ombretta Ceccarelli. “La scuola – spiega la Ceccarelli – svolge un ruolo di primaria importanza nella formazione culturale e sociale dell’alunno , ma soprattutto deve trasmettere i veri valori della vita, la solidarietà verso i più deboli”.

Il 29 gennaio dalle ore 10 alle 12 nel salone di rappresentanza dell’amministrazione provinciale si terrà il primo degli incontri in programma sul tema dell’abuso di droga e alcool e sulle stragi del sabato sera. Interverranno il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, personale qualificato delle Forze dell’Ordine, il presidente del Club degli alcolisti anonimi in trattamento Mauro Di Folco e la psicologa Daniela Taglione.

“Sono questi – prosegue – Ombretta Ceccarelli – i dibattiti mirati che fanno crescere i giovani positivamente, perché promuovono modelli di comportamento responsabili nel rispetto del codice della strada. Una corretta educazione – conclude la Ceccarelli – passa attraverso una corretta informazione. Invito quindi tutte le scuole del territorio a partecipare all’incontro di martedì 29 gennaio”.

Menu