Pubblicità
sabato 24 marzo 2012

Seminude di notte nei pressi della Fiat di Cassino, denunciate due lucciole rumene

In Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione, deferivano in stato di libertà per “atti contrari alla pubblica decenza” una 24enne ed una 21enne entrambe di nazionalità rumena, già censite, meretrici. Le stesse, nella tarda serata del 23 u.s., allo scopo di adescare clienti, venivano sorprese dai militari operanti mentre stazionavano seminude sulla Consorziale Fiat, nelle immediate vicinanze di un esercizio commerciale.

Nel corso del medesimo controllo, oltre alle predette, venivano altresì proposte per l’irrogazione del F.V.O. altre 5 meretrici.

 

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.