9 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

SCLEROSI MULTIPLA: informazione su nuove terapie, ricerca e forme progressive. Il 14 settembre 2013 ore 10:00 a Frosinone presso Villa Comunale, da una collaborazione tra AISM, Centro SM Frosinone e CENTERS TorVergata

Il 14 settembre 2013 presso la Villa Comunale la nuova Sezione provinciale AISM di Frosinone apre con un convengo la serie di incontri informativi dedicata alle persone con sclerosi multipla della Ciociaria. I temi di questo primo appuntamento saranno le nuove terapie e le prospettive che la ricerca scientifica sta aprendo. Un focus specifico anche per la ricerca sulla forme progressive di SM, le più gravi, che fino ad oggi non avevano terapie, ma per le quali la ricerca più recente sta aprendo degli spiragli di speranza.

Sono 68.000 persone con SM in Italia, 600 mila in Europa e circa 3 milioni nel mondo: un nuovo caso ogni 4 ore. Nella provincia di Frosinone si stimano circa 500 persone con sclerosi multipla.

La sclerosi multipla è una malattia cronica, invalidante e imprevedibile del sistema nervoso centrale. I sintomi più frequenti sono disturbi visivi, difficoltà motorie, fatica cronica, disturbi della sensibilità, urinari ecc.. La sclerosi multipla esordisce prevalentemente in età giovanile tra i 20 e i 40 anni, quando la persona è nel pieno del suo progetto di vita. Ma casi di sclerosi multipla si sono riscontrati anche in giovani sotto i 15 anni. È una patologia imprevedibile, inizia con attacchi improvvisi seguiti da periodi in cui si recupera, senza sapere quando arriverà l’attacco successivo. Conduce gradualmente all’invalidità e rende complicate, se non impossibili, semplici azioni quotidiane, come camminare, leggere, parlare, prendere in mano un oggetto. Non se ne conoscono ancora le cause, ma sono noti alcuni dei meccanismi che la caratterizzano. Le terapie esistenti ne rallentano parzialmente il decorso.

L’evento del 14 settembre inaugura anche la collaborazione tra AISM e il Centro SM di Frosinone, sostenuto dalla intenzione di reciproca di fare rete e contribuire al miglioramento delle opportunità di cura e di scelta per le persone con SM della nostra provincia. Ospite d’onore della giornata sarà il Prof. Diego Centonze, Co-direttore CENTERS e Responsabile della UOSD Centro di Riferimento Regionale per lo Studio della Sclerosi Multipla presso il Policlinico di TorVergata.

AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla è l’unica organizzazione in Italia che si occupa a 360° di tutte le problematiche della persona con SM. Interviene in tre ambiti fondamentali: indirizzo e finanziamento della ricerca scientifica sulla SM, rappresentanza e affermazione dei diritti, servizi nazionali e locali a supporto della persona con SM e dei familiari. AISM Frosinone si è ricostituita di recente con l’obiettivo di aumentare il contatto con le persone con SM di tutta la provincia, informare e sensibilizzare sulla SM e attraverso la partecipazione delle persone con SM attivare programmi ed azioni specifiche.

Convegno scientifico AISM Frosinone 14 settembre 2013

Menu