mercoledì 13 Aprile 2016

Scandalo patenti comprate a Frosinone e provincia: i nomi dei 20 arrestati

Dei 20 arrestati nell’ambito dell’operazione “Pay to Drive”, riguardante il sistema di compravendita delle patenti di guida in Provincia di Frosinone, tre sono finiti in carcere mentre 17 sono ai domiciliari. Si tratta di: Donato Ferraro, 65 anni nato a Marcianise e residente a Cassino; Roberto Scaccia, 51 anni, direttore della Motorizzazione civile di Frosinone, Domenico Fratarcangeli di Ripi.

Ai domiciliari invece sono finiti: Tiziana Saginaro di Frosinone, Antonio Larena di Piedimonte San Germano, Cinzia Sinibaldi di Frosinone, Mirko Costanzo di Cervaro, Antonio Ciotoli di Ceccano, Antonio Altobelli di Sora, Marco De Arcangelis di Sora, Alessandro di Colleferro, Emiliano Cortina di Ripi. Stesso provvedimento per altre dodici persone residenti tra Caserta e Venafro.

L’elenco è stato riportato da www.iltempo.it nell’articolo a firma di Angela Nicoletti (clicca qui per leggere)

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.