martedì 30 Giugno 2015

Sanità: la cicogna vola in Ciociaria regalandoci il “Reparto-Casa”

«La Mastrobuono, proclama l’istituzione della “Casa Della Maternità” smentisce la stampa locale sulla chiusura del reparto di Ostetricia – Ginecologia, afferma contestualmente, che nei prossimi giorni si procederà ad una sospensione temporanea dell’attività della Unità Operativa di Ostetricia – ginecologia, per consentire una serie di lavori strutturali e restituire alla popolazione un reparto all’avanguardia, un punto-nascita profondamente innovativo, definito “Reparto – Casa”.

Un parto fisiologico, afferma ancora, in un contesto accogliente, “a casa”, che contribuisce alla riduzione della percezione del dolore, facilita la libertà di movimento, agevolando l’incontro con il neonato e l’allattamento, nel rispetto dell’appropriatezza e del buon uso delle risorse. Un “percorso nascita” con la presa in carico anche nelle prime fasi dell’allattamento, con il progetto “La Cicogna vola in Ciociaria”.

Dacché ne dica o pensa il Direttore Generale dott.ssa Mastrobuono, il parto in “casa” risale a 40/50 anni fa!!! Quindi nulla d’innovativo o all’avanguardia, come asserisce, ma regressione pura!!!.
Ed allora, Dott.ssa Mastrobuono, grazie per la “opportuna informazione” e seguendo il percorso della “opportuna Informazione” la UGL Sanità, la informa, che gli appellati ciociaretti, diversamente da quanto probabilmente si pensa, studiano alle Università – leggono – possiedono televisori che gli consentono di seguire l’andamento politico – economico – sociale, frequentano contesti diversi da quelli che la Regine Lazio decide per questa Provincia, quindi, in grado di capire cosa offre un “Reparto – Casa” cosa la “Casa della Salute e cosa l’hospice, capisce sulla propria pelle di non disporre di Ospedali dotati a garantire la salute in Emergenza Urgenza!!!.

Comprende anche, l’esperienza insegna, che le sospensioni “Temporanee” delle U.O. per lavori strutturali divengono per prassi definitive!!! Le elencate strutture sono di esempio: il fu ospedale di Veroli, il fu ospedale di Isola del Liri, il fu ospedale di Atina, il fu ospedale di Ceccano, il fu ospedale di Anagni, il fu ospedale di Pontecorvo, è ora la volta dell’ospedale di Alatri.

Non è certamente Provincial campanilismo!!!!, semplicemente costatazione, nella Provincia, non vi è ospedale dotato dei requisiti previsti per un DEA di I° livello, non vi è ospedale autonomo dotato di professionalità e risorse umane adeguate, non vi è reparto la cui sopravvivenza non si fondi sul lavoro straordinario o acquisto di prestazione. Dimentica la Regione Lazio, che economizzare sulle professionalità, sulle risorse umane, sulle apparecchiature strumentali – tecnologiche, mette a rischio la salute dei Cittadini, dei dipendenti esposti a responsabilità.

Che bloccare le assunzioni e spendere il triplo per l’acquisto di prestazioni, non è risparmiare, non è dare servizi di qualità. Dimentica ancora, la Regione Lazio che rispettare le norme sull’orario di lavoro, onorare le norme dalla medesima emendate è un obbligo. Dunque, Dott.ssa Mastrobuono, anziché, esaltare il Nulla dica al Presidente della Regione Lazio, che abolire le macrostrutture non significa chiudere gli ospedali, che le case della salute – l’Hospice il “Reparto – Casa” non sostituiscono l’attività dell’Emergenza –Urgenza, che non è morale privare il territorio del SSR in favore delle strutture sanitarie che a Roma fanno da corona».

Il segretario prov.le UGL
Rosa Roccatani

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.