25 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Sanità, Abbruzzese: emodinamica h24, altro tassello per DEA II livello a Frosinone

“Fa bene ad esultare il direttore generale della Asl di Frosinone, Carlo Mirabella, per l’importante risultato raggiunto all’ospedale ‘Spaziani’, dove è stato aperto, H24 e sette giorni su sette, il servizio di Emodinamica”.

Lo ha dichiarato in una nota Mario Abbruzzese, Presidente del Consiglio Regionale del Lazio.

“Il dg – ha continuato Abbruzzese – deve essere più che soddisfatto, per due ragioni fondamentali: la prima perché viene reso, tramite il raddoppio della copertura oraria, un servizio indispensabile per salvare la vita di moltissimi cittadini colpiti da patologie cardiovascolari, pazienti che fino ad oggi erano costretti a rivolgersi altrove e con gravi disagi. Il secondo, perché con questo importante traguardo l’ospedale del capoluogo compie un ulteriore passo in avanti verso l’istituzione del Dea di II livello.

In un periodo così delicato per la sanità regionale – ha proseguito il presidente dell’Assemblea regionale – tutti dobbiamo impegnarci al massimo per dimostrare di operare esclusivamente nell’interesse dei cittadini. Purtroppo, il deficit sanitario ereditato era enorme, ma il governo regionale sta lavorando bene per ridurlo. Quello di Emodinamica è un significativo risultato che ci lascia ben sperare sul futuro della sanità locale, che deve continuare a puntare in alto, all’eccellenza, razionalizzando allo stesso tempo costi e spesa.

Voglio esprimere – ha concluso Abbruzzese – un sentito plauso all’operato del direttore generale Carlo Mirabella, e augurare buon lavoro al dottor Maurizio Menichelli, che andrà a dirigere un équipe di specialisti nel campo degli interventi cosiddetti ‘salvavita’. Sono certo che questa squadra di preparati e stimati medici saprà far funzionare al meglio l’Emodinamica, una struttura munita di apparecchiature all’avanguardia e che fino ad oggi era operativa a ‘mezzo servizio’ solo in provincia di Frosinone”.

Menu