26 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Saccheggiano supermercato a Frosinone Scalo: arrestati 19enne e 20enne rumeni

Nella tarda serata di ieri i carabinieri della Stazione di Frosinone Scalo e quelli del Norm della Compagnia di Frosinone, hanno arrestato in flagranza di reato di “furto aggravato”, un 19enne ed una 20enne, quest’ultima già censita, entrambi cittadini rumeni domiciliati nel capoluogo.

Alle ore 20,45 di ieri i dipendenti di un supermercato del posto avevano segnalato che quattro persone, due uomini e due donne, erano fuggiti dopo aver rubato liquori, abbigliamento, oggetti di profumeria e altro, nascondendo i prodotti in borse e zaini, per un valore complessivo di 1.500 euro.

Le immediate ricerche delle pattuglie hanno permesso di rintracciare immediatamente i due arrestati e di rinvenire dopo una perquisizione domiciliare l’intera refurtiva, che successivamente è riconsegnata agli aventi diritto. Le indagini proseguite nella notte hanno consentito di identificare anche la seconda donna, una ragazza rumena di anni 25, che a causa della trascorsa flagranza è stata solamente denunciata. Sono in corso ulteriori ricerche per l’individuazione del quarto malvivente. I due arrestati sono ai domiciliari.

Menu