Rissa tra prostitute di colore, carabiniere ferito. Quattro nigeriane arrestate

I Carabinieri di Frosinone con una pattuglia intervenivano nella locale zona A.S.I. a seguito di una rissa tra prostitute di colore scaturita sicuramente per la contesa delle zone in cui esercitare l’attività del meretricio. Gli operanti, seppur con difficoltà, riuscivano a sedare ed interrompere il violento scontro, a causa del quale uno dei militari riportava lievi lesioni. Nella circostanza, quattro donne, tutte nigeriane, venivano arrestate per “rissa” e  “ resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale” in attesa di essere processate.

Menu