sabato 31 agosto 2013

Rimborsi anche per gelati e cocomero: Angelo D’Ovidio rinviato a giudizio

La Procura di Cassino ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex sindaco di Pastena nonché ex consigliere regionale Angelo D’Ovidio, alla Pisana per due legislature, con riferimento al suo incarico di commissario del Consorzio delle Grotte di Pastena e Collepardo. La richiesta, come riportato da IlMessaggero.it, è stata avanzata dal procuratore capo di Cassino, Mario Mercone, con le ipotesi di peculato e abuso d’ufficio. All’ex onorevole vengono contestati una serie di rimborsi spesa, riguardanti anche gelati e cocomero.

AGGIORNAMENTO: con sentenza dell’8 Giugno 2017, il Tribunale di Cassino ha assolto Angelo D’Ovidio da tutti i reati a lui ascritti.

Ti potrebbe interessare
Medicina dello sport a Roma: ecco dove si rivolgono gli atleti

Medicina dello sport Roma - La Medicina dello sport a Roma è un vero e proprio universo. L'enorme quantità di atleti genera una domanda davvero impressionante, ...

Tecarterapia a Roma: la nostra indagine ha dato ottimi frutti

Tecarterapia Roma - Del resto, per svolgere delle ottime sedute di tecarterapia a Roma bisogna capitare nel posto giusto, gestito dalle persone giuste. ...

Bed and Breakfast The Center of Rome: il giusto rapporto qualità prezzo lo abbiamo trovato noi

Bed and Breakfast Rome center - Non pretendiamo certo di essere i detentori della verità, ma se vi diciamo che con il Bed and Breakfast The ...

Come scrivere un annuncio pubblicitario efficace

Web Copywriting - Per un articolo pubblicitario il titolo e l’immagine di copertina sono essenziali. Per entrambi vale la stessa regola: punta ...