15 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Avezzano – Riaprono le scuole superiori, eccetto l’Itc

Scuole superiori in attività domani, (giovedì 16 febbraio), fatta eccezione per l’Itc (istituto tecnico commerciale) che resta chiuso per problemi all’impianto di riscaldamento. Neve e freddo record, la colonnina di mercurio ha fatto registrare temperature siberiane, hanno mandato in tilt la caldaia facendo mancare all’appello per il ritorno alla normalità delle lezioni l’Istituto tecnico commerciale. Tutto ok, invece, nelle altre scuole: gli istituti d’Arte, per Geometri, Industriale, Agrario; i Licei Classico, Scientifico e delle Scienze umane, il Liceo della comunicazione del Sacro Cuore.

Il via libera alla riapertura degli istituti superiori di competenza della Provincia, che segue il ritorno a scuola degli studenti delle scuole materne elementari, medie e dell’Università gestite dal Comune, è scattato dopo le nuove verifiche strutturali e il completamento degli interventi  di ripristino della sicurezza negli edifici scolastici e nelle aree di pertinenza.

Sul versante scuole, quindi, si avvicina il ritorno alla completa operatività, con la sola eccezione dell’Itc, dove il sindaco Antonio Floris, su “input” dell’Amministrazione provinciale capitanata da Antonio Del Corvo, che gestisce gli istituti di 2° grado, ha fatto scattare la proroga della sospensione delle lezioni. Il prolungamento è stato stabilito da un’ordinanza siglata dopo un nuovo sopralluogo congiunto dei tecnici del Comune e della Provincia, Domenico Palumbo e Walter Specchio, dove è stata accertata la necessità di ulteriori piccoli lavori per il ripristino dell’impianto di riscaldamento.

 

Menu