Renzi e Scalia il nuovo che avanza a Frosinone…Adesso! (di Sacha Sirolli)

Mi ha colpito tantissimo la foto scattata da Luca Rea a Matteo Renzi e Francesco Scalia a Frosinone. Luca è un mio amico ed un bravissimo fotografo. Lui ha colto il momento ed ha immortalato il rottamatore sindaco di Firenze, il giovane ermergente del centrosinistra nazionale, con quello che si può considerare il decano del Pd provinciale. Francesco Scalia è un politico di spessore ed esperienza. Due volte presidente della Provincia di Frosinone, il leader del Pd ciociaro in condominio con l’altro Francesco (De Angelis) è stato pure ex assessore regionale e consigliere regionale di opposizione uscente dopo il Laziogate che ha travolto la dimissionaria Polverini e il Pdl.

Curioso vedere nella bella foto di Luca il rottamatore Renzi, promotore del nuovo e dei giovani, vicino ad una “vecchia volpe” come Scalia, a quanto pare già proiettato verso una nuova campagna elettorale per tornare alla Pisana, stavolta dalla porta principale.

O il 37enne rottamatore fiorentino, in jeans e camicia, non sapeva chi aveva di fronte, un onorevole ciociaro nato a Picinisco nel 1962 ex DC e Margherita che da quasi un ventennio (nel 1996 Scalia era sindaco a Ferentino) fa politica in provincia.

Oppure il sindaco di Firenze in vista delle primarie, pur di battere i competitors Bersani, Vendola e gli altri candidati non disdegna alleanze con politici consumati, come Scalia, da tempo vicino all’ex sindaco di Sora Cesidio Casinelli, democristiano classe 1949 già deputato confluito prima nella Margherita poi nel Pd, e al suo delfino l’ex assessore Roberto De Donatis, 44 anni. Quest’ultimo può vantarsi di essere l’unico giovane tra i soliti noti, volto nuovo del centrosinistra sorano e promotore di Renzi in riva al Liri con Adesso! Sora.

In politica ci sta tutto e ogni alleanza è buona per raggiungere il risultato finale, ossia la propria affermazione, la vittoria. Ma se si parla di ricambio generazionale e di mandare a casa la vecchia politica e poi a Frosinone ci si fa fotografare con Scalia, con tutto il rispetto per Renzi e l’onorevole ferentinate, beh forse mi sbaglio, ma dov’è la novità che la gente ciociara si aspetta?

Il direttore responsabile di Frosinone24 – SACHA SIROLLI

Menu