6 febbraio 2015 redazione@ciociaria24.net

Rapina violenta in centro a Frosinone: gli uomini della Questura setacciano la città

Ha destato grande preoccupazione la rapina effettuata ieri sera verso le 19 in un supermercato della parte alta di Frosinone. I malviventi hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale con il volto travisato ed armati di taglierino, dopodiché hanno malmenato una commessa procurandole delle ferite per le quali sono state necessarie le cure dei medici dell’ospedale Spaziani.

I ladri, due secondo la ricostruzione dei fatti, avrebbero rubato denaro dalle casse per un totale che si agggirerebbe intorno a qualche migliaio di euro, poi sarebbero fuggiti a piedi, probabilmente attesi da un terzo uomo che li avrebbe aiutati a dileguarsi.

Subito dopo la rapina è stato allertato il 113. Gli uomini della Questura del capoluogo hanno subito avviato le indagini facendo scattare il piano anti-rapina ed analizzando le immagini girate dal sistema di videosorveglianza del supermercato, nel tentativo di risalire subito all’identità dei rapinatori, come avvenuto, ad esempio, sempre nella giornata di ieri per il rapinatore che a Cassino ha preso a sprangate un benzinaio. La città è stata setacciata con posti di blocco e controlli. Finora, però, nessuna traccia dei malviventi.

Foto di repertorio

Menu