FROSINONE – Rapina nella villa di Pigliacelli

Rapina a mano armata nella villa del capoluogo di Marcello Pigliacelli. Attimi di terrore per il presidente dell’Unione Industriale di Frosinone e la sua famiglia l’altra notte quando tre banditi a volto coperto hanno fatto irruzione nella casa dell’imprenditore di Veroli. I malviventi sarebbero penetrati da una finestra per poi costringere Marcello Pigliacelli ad aprire la cassaforte quando in casa con lui c’erano la moglie e la figlia. Ingente il bottino dei ladri i quali dopo aver ripulito la cassaforte sono fuggiti su di un’auto. Sul colpo in villa indaga la Polizia.

Il direttore responsabile di Frosinone 24 – SACHA SIROLLI

 

Menu