venerdì 16 settembre 2016

Rapina in farmacia a Frosinone: 23enne finisce in carcere

Nel pomeriggio odierno, i militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone, in Sonnino (LT), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Frosinone, dott. Pierandrea Valchera, su richiesta della locale Procura, P.M. dott.ssa Monica Montemerani, nei confronti di D. L., cl. 93, originario di Priverno (LT) poiché ritenuto responsabile di “concorso in rapina aggravata”.

Tale provvedimento trae origine da un approfondimento investigativo di articolata indagine avviata a seguito della rapina perpetrata il 2 settembre 2015, in danno della farmacia “Piacitelli” di Frosinone, che aveva già permesso in esecuzione di analoga misura cautelare di trarre in arresto gli altri complici, tutti originari di Priverno. Le ulteriori investigazioni proseguite anche dopo l’esecuzione della predetta misura cautelare hanno permesso di chiarire, anche attraverso verifiche in banca dati, controllo del territorio, visioni ed analisi di immagini riprese da telecamere presenti sulla pubblica via, osservazioni, pedinamenti, perquisizioni, analisi dei tabulati telefonici, che il predetto faceva parte del gruppo criminale responsabile della rapina in danno della citata farmacia.

In tale occasione, i responsabili avevano già provveduto alla localizzazione dell’obiettivo, attraverso preliminari e preparatori “sopralluoghi” e ricognizione all’interno. Subito dopo facevano irruzione gli altri due complici che, arma in pugno e travisati con cappucci e occhiali da sole, rapidamente si dirigevano verso la cassa e puntata l’arma alla testa di una giovane cliente, intimavano “… lei ha la pistola puntata alla testa … aprite le casse … se ci date tutto non succede niente”, riuscendo pertanto a farsi consegnare la somma di €. 2.120 in banconote di vario taglio. Subito dopo si davano a precipitosa fuga. Grazie ad un passante attento che aveva provveduto a rilevare il tipo e la targa del veicolo utilizzato per la fuga ed il tempestivo intervento dei Carabinieri, l’autovettura veniva intercettata poco dopo e nel corso dell’inseguimento i fuggitivi si liberavano di un sacco (contenente gli indumenti utilizzati per il camuffamento) riuscendo però a dileguarsi. Tuttavia gli indizi raccolti e lo sviluppo degli accertamenti, permettevano di risalire al possessore dell’auto ed a seguito di perquisizioni domiciliari il reperimento di una parte della refurtiva rinvenuta presso l’abitazione di uno degli arrestati (800,00 euro). Inoltre, presso l’abitazione di altro complice veniva rinvenuta una pistola, rivelatasi una perfetta riproduzione di quella vera, nonché i vestiti indossati da un componente della banda all’atto del sopralluogo eseguito all’interno del predetto esercizio.

Il D.L., già tratto in arresto lo scorso 6 febbraio 2016 dai militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone unitamente a quelli di Latina, poiché colto nella flagranza di reato per “rapina” (realizzata unitamente ad altro complice, armato di ascia, in danno del Supermercato Eurospin di Latina Scalo). Attualmente lo stesso era sottoposto agli arresti domiciliari. Il giovane ad espletate formalità di rito, verrà associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Calci e pugni contro la moglie, in manette un albanese di 40 anni
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Maltrattamenti in famiglia. Questa l'accusa che ha portato i carabinieri della stazione di Ferentino a far scattare le manette ...

Roma/Anagni - Sequestrate 20mila paia di scarpe contraffatte
21 ore fa

LA PROVINCIA - La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma ha sequestrato venti mila paia di scarpe contraffatte e denunciati i ...

Si perdono sulla montagna di Morolo, notte di paura per due giovani
2 ore fa

FROSINONE TODAY - Da ieri sera vigili del fuoco ed i carabinieri di Anagni erano alla ricerca di due ragazzi di 19 anni ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
6 ore fa

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
15 ore fa
3

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
17 ore fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...

Ci ha lasciato Pietrina Giuseppina Bruni
18 ore fa
1

PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI - Il giorno 19 Maggio 2018 alle ore 12:00 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 89, PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI (vedova Grieco). ...

Sora entra nel circuito di ArtCity
1 giorno fa

ROBERTO DE DONATIS - “La città di Sora entra nel circuito di ArtCity! - Così ha dichiarato il Sindaco Roberto De Donatis. Ieri a ...

Esposti del M5S Sora: l’ANAC apre dei fascicoli
1 giorno fa

FABRIZIO PINTORI - «In passato il M5S Sora ha presentato vari esposti all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) sia in merito all’espletamento ...

Biosì Indexa Sora: Caneschi in Nazionale
1 giorno fa

BIOSì INDEXA SORA - Agli ordini del tecnico Gianluca Graziosi, e assieme al gruppo dei convocati, arriva finalmente il primo impegno ufficiale che farà ...

Festeggiamenti in onore di S. Restituta: il programma completo
1 giorno fa
3

SANTA RESTITUTA - E’ stato reso noto il programma ufficiale dei festeggiamenti in onore di Santa Restituta, Patrona della città di Sora e ...

Sora - Casapound: 'Pontrinio e S.Giuliano quartieri abbandonati'
1 giorno fa

CASAPOUND - FONTE: LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella giornata di ieri la città è stata tappezzata di volantini e manifestila cui ...

MADE IN SORA - Design Ricamo: intervista ad Adele Rufo
2 giorni fa
6

ADELE RUFO - Design Ricamo di Adele Rufo è un'impresa giovane nata nel 2014 a Sora che si occupa di personalizzazioni ricamate su abiti, abbigliamento ...