mercoledì 10 agosto 2016

Quando lo stalker è donna: 30enne ciociara nei guai

La cronaca, purtroppo, riporta troppo spesso notizie di violenze contro le donne da parte di uomini aggressivi, ma al tempo stesso non sono rari i casi di donne che molestano gli uomini, donne che molestano altre donne o uomini che molestano altri uomini, per insana gelosia o stupida rivalità.

In questi casi si parla di stalking, che è l’insieme di comportamenti molesti e continui, costituiti da ininterrotti appostamenti nei pressi del domicilio o dei luoghi comunemente frequentati dalla vittima, ulteriormente reiterati da intrusioni nella sua vita privata alla ricerca di un contatto personale per mezzo di pedinamenti o telefonate indesiderate.

Qualche giorno fa ha presentato denuncia – querela un ventiseienne ciociaro perché ritenutosi vittima di atteggiamenti aggressivi da parte di un’ex fidanzata, aiutata da un complice. La donna, una trentenne del frusinate, è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per i reati di minacce e molestie telefoniche. La Polizia di Stato invita sempre a denunciare episodi di violenza e qualsiasi forma di molestie.

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Bed and Breakfast The Center of Rome: il giusto rapporto qualità prezzo lo abbiamo trovato noi

Bed and Breakfast Rome center - Non pretendiamo certo di essere i detentori della verità, ma se vi diciamo che con il Bed and Breakfast The ...

Ricostruzione del legamento crociato: a Roma la soluzione più innovativa

Ricostruzione legamento crociato Roma - I legamenti crociati, anteriore e posteriore, sono strutture fibrose collocate al centro del ginocchio, tra la tibia ed il femore, ...

Riabilitazione protesi spalla: a Roma c'è la soluzione per voi

Protesi spalla Roma - Le procedure per la riabilitazione dopo un'operazione di protesi alla spalla sono sempre più frequenti, grazie soprattutto alla riuscita degli ...

9 semplici regole per scrivere testi per il web

Web Copywriting - Trattare i visitatori del tuo sito web come dei normali lettori è un errore comune: vanno di fretta e leggere da ...