sabato 30 novembre 2013

PROVINCIA: “Bilancio senza alcun aumento di tasse, grazie ai consistenti risparmi di gestione”

“Come avevo anticipato e promesso, in fase di assestamento di bilancio, approvato ieri, nessun aggravio di tasse è stato applicato dalla Provincia di Frosinone. Ciò nonostante i tagli alle provvidenze per il nostro Ente di ben 14 milioni di euro e l’improvvisa necessità, proprio nell’ultimo mese, di far fronte ad ingiunzioni di pagamento per svariate centinaia di migliaia di euro per questioni legate alla Multiservizi e all’Agenzia Frosinone Formazione. Siamo riusciti ad approvare il Bilancio grazie ai forti risparmi che siamo riusciti ad effettuare nella gestione nei mesi precedenti, tagliando le spese per gli affitti di locali, utilizzando meglio gli spazi a nostra disposizione, razionalizzando vari capitoli di spesa. Il tutto per un risparmio di circa 2 milioni e 300.000 euro. Voglio anche ricordare che la Provincia di Frosinone ha pagato i debiti verso fornitori di beni e servizi, come previsto dalle nuove normative, ben prima delle scadenze dettate dal dispositivo ed è sulla stessa strada che si sta muovendo per le altre scadenze. Credo anche che la Provincia di Frosinone stia svolgendo bene il suo compito di Ente di gestione di area vasta, stia applicando con successo le economie di scala anche se, proprio su questo aspetto, sono anche convinto che si possa fare di più e di meglio, argomento che affronteremo nell’immediato futuro”. E’ quanto dichiara il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi.