19 dicembre 2015 redazione@ciociaria24.net

Prete accusato di violenza sessuale su un bambino ciociaro di 8 anni

Una bruttissima storia, come se non bastassero tutte le notizie negative di oggi, arriva da Ceprano, Un sacerdote che ha prestato servizio in una parrocchia cittadina è accusato di aver abusato ripetutamente di un bambini di 8 anni. E di aver continuato così per molti anni, sfruttando anche una situazione di soggezione che si era creata.

La notizia è riportata su www.ciociariaoggi.it. Sul religioso «pende una richiesta di rinvio a giudizio per violenza sessuale. Con l’aggravante della minore età della vittima». L’udienza preliminare è stata già fissata. La richiesta è stata formalizzata al Gip che si sta occupando del caso. dal «procuratore della Repubblica di Frosinone Giuseppe De Falco e il sostituto procuratore Maria Pia Ticino». L’imputato, invece, è assistito dall’avvocato Giuseppe Pizzutelli.

Secondo i familiari del ragazzo, che hanno sporto regolare denuncia sul caso, «il minore sarebbe stato ridotto in uno stato di soggezione psichica tale da non riuscire a denunciare i fatti». Poi, però, «la vittima ha deciso di raccontare la sua storia». Ora starà al Gip decidere se le accuse presentategli sono tali da determinare l’apertura di un processo.

Menu