venerdì 16 marzo 2012

Presentata a Frosinone la rinnovata sede della Filiale di Poste Italiane

Il Presidente Ialongo: “ Un volano per l’economia locale  capace di interpretare con un’offerta innovativa,  le richieste delle piccole e medie imprese, della Pubblica Amministrazione locale e dei cittadini” Il Presidente di Poste Italiane, Giovanni Ialongo, ha presentato oggi alle autorità la rinnovata sede della Filiale di Frosinone in Piazza della Libertà.

Al taglio del nastro erano presenti il Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, il Vescovo di Frosinone S.E. mons. Ambrogio Spreafico, il Presidente della Provincia, Antonello Iannarilli, il Sindaco di Frosinone, Michele Marini, il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio Mario Abbruzzese, il Presidente di Confindustria Frosinone, Marcello Pigliaceli. Il Responsabile dell’Area Territoriale Centro, Gino Frastalli e la Direttrice della Filiale di Frosinone, Tiziana Gasbarra, nel corso di una visita nei locali, hanno mostrato ai presenti il risultato degli interventi di ristrutturazione della sede storica di Piazza della Libertà.

“Palazzo Berardi – ha dichiarato il Presidente di Poste Italiane, Giovanni Ialongo – è la sede storica delle Poste di Frosinone. Infatti, nel 1874 all’interno del Palazzo nasce l’ufficio postale, il primo della provincia, mentre dal secondo dopoguerra vi viene collocata anche la direzione provinciale. Da sempre, il Palazzo delle Poste si trova accanto alle sedi delle istituzioni più importanti. Era doveroso, pertanto, consegnare ai lavoratori e alla comunità di Frosinone una sede degna di una grande Azienda come Poste Italiane, che rappresenta un volano per l’economia del territorio, dal terziario all’artigianato, passando per l’industria. Desidero ringraziare tutte le illustri personalità istituzionali, imprenditoriali, militari e religiose che hanno partecipato all’evento, a testimonianza dell’importanza del ruolo che, fin dalla sua istituzione, Poste Italiane svolge per l’intero Paese, grazie alla sua capillarità e alla sua forte vocazione sociale”.

Costruito nella seconda metà dell‘800, il Palazzo delle Poste di Frosinone fu distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale insieme a gran parte del centro storico cittadino. Negli anni ’50 furono restituiti alla città vari edifici pubblici tra cui quello delle Poste sul quale oggi l’Azienda è nuovamente intervenuta adeguando i locali agli standard di qualità già applicati agli uffici postali del territorio. Questo per rispondere alle esigenze dei cittadini in ambienti moderni e funzionali. Al termine dell’evento il Presidente Giovanni Ialongo ha incontrato i dipendenti della Filiale e i Direttori degli Uffici Postali della Provincia di Frosinone. Al Presidente Ialongo è stato inoltre conferito il premio “La Ciociara” 2012 come “fedele servitore dello Stato”.

La Filiale di Frosinone si compone di 138 uffici postali nella provincia per un totale di 363 sportelli. Dipendono dalla Filiale 636 persone, 48 impiegate nelle strutture di staff presso la sede di Piazza della Libertà e 588 nei vari uffici postali della provincia. La Filiale di Frosinone si caratterizza anche per il dato relativo alla presenza femminile che si attesta di sette punti sopra la media nazionale: le donne, infatti, rappresentano quasi il 60% del totale dei dipendenti e inoltre dirigono più del 50% degli Uffici Postali.  A Frosinone, Poste Italiane è presente anche con 2 Uffici Posteimpresa (Fiuggi e Isola del Liri) attraverso i quali l’azienda si propone quale interlocutore unico per le piccole e medie imprese, gli operatori economici e le Pubbliche Amministrazioni Locali offrendo soluzioni integrate e personalizzate, utili a semplificare ed agevolare le loro attività.

Con i 64 Postamat presenti nella provincia, Poste offre inoltre la possibilità di portare a termine, 24 ore su 24, molte delle consuete operazioni svolte a sportello come il prelievo di contante, le ricariche telefoniche e i pagamenti dei bollettini. Nella provincia di Frosinone sono poi impiegate ulteriori 464 risorse nel servizio di recapito, di cui 387 portalettere. Attivato per l’occasione uno speciale annullo filatelico dedicato.

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Rieducazione motoria a Roma: ecco dove svolgerla per avere risultati portentosi

Rieducazione motoria Roma - Rieducazione motoria a Roma? Presenti! Che si tratti di esercizi basati sul movimento o strumentali, noi ci siamo. L'importante, però, è ...

Devi sottoporti ad un intervento in artroscopia di spalla? A Roma c’è la soluzione adatta a te

Artroscopia spalla Roma - Una lesione alla cuffia dei rotatori comporta l'insorgere di vari problemi. A parte fastidi e dolori, bisogna mettere in conto ...

Artroscopia del ginocchio a Roma

Artroscopia ginocchio Roma - L'artroscopia del ginocchio, in buona sostanza, di un intervento chirurgico minimamente invasivo che prevede l’impiego dell’artroscopio, uno strumento ...

Blog Aziendale vs Pagina Facebook: 2-0 a tavolino

Blog Aziendali - Video, video e ancora video. Perlopiù comici, di denuncia o di intrattenimento in genere. Questo è ciò che si visualizza da ...