giovedì 1 agosto 2013

PONTECORVO – Recuperato cadavere di donna nel canale Badia

Il cadavere di una donna 63enne di Pontecorvo, Maria Antonietta Zomfarilli, è stato recuperato dai Vigili del Fuoco nel primo pomeriggio di oggi intorno alle ore 14 nel canale della Provinciale Badia. La donna potrebbe essersi lanciata in acqua morendo poi per annegamento. Il corpo è stato notato da un’altra donna che poi ha immediatamente allertato i soccorsi.

L’intervento del 118 è però risultato vano, in quanto al momento del recupero la donna era oramai morta. I carabinieri stanno indagando sulla vita privata della povera 63enne, per stabilire se si tratti di suidicio.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.