Polizia vs prostituzione: è guerra. Denunce e FVO a Frosinone con agenti in borghese

Non demorde l’impegno della Polizia di Stato contro il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione. La notte scorsa equipaggi delle volanti, prevenzione crimine Campania e squadra mobile hanno espletato un mirato servizio nella zona industriale. Due cittadine di nazionalità rumena ventenni sono state denunciate per accensione di fuochi lungo una pubblica via e per inosservanza del foglio di via obbligatorio.

Altre sette donne sempre di nazionalità rumena sono state proposte per il foglio di via obbligatorio. Importante il supporto del personale in borghese della squadra mobile per un attento monitoraggio del fenomeno dello sfruttamento che consente di individuare gli eventuali responsabili. L’attività della Polizia di Stato si inserisce in un più ampio piano di controllo del territorio per incidere in modo risolutivo su ogni situazione di illegalità.

Menu